Hockey in line serie A: storico debutto per la Lepis Piacenza

Prestazione positiva della squadra piacentina nonostante la sconfitta

Si è concluso con una sconfitta (5-2 il risultato finale) il debutto della Lepis Piacenza nel campionato di Serie A di hockey in line, al termine di una gara che ha comunque lasciato ottimismo negli ambienti biancorossi. Di fronte ai vicecampioni tricolori, ed anche detentori della Coppa Italia, del Cittadella, infatti, la formazione allenata da Aldo Berardi e da Teresa Turillo ha disputato una buona gara giocando a viso aperto e senza timori reverenziali, una partita intensa e piacevole su cui ha ovviamente inciso in maniera determinante il maggior tasso tecnico della squadra padovana ma anche le nu- merose espulsioni temporanee rimediate dai biancorossi nell’arco dei cinquanta minuti complessivi. I padroni di casa hanno infatti disputato metà del primo tempo in superiorità numerica causa le espulsioni dei biancorossi Podda, Varasi e Lorini (per lui due uscite da 2 minuti) e rimanendo sempre a pieno organico a differenza del secondo tempo segnato, invece, da due espulsioni per parte (Zorzet e Podda per la Lepis e doppia uscita di Som- madossi per il Cittadella).

Il primo tempo si è chiuso sul parziale di 3-1: vantaggio iniziale del Cittadella che al terzo minuto apre le marcature con Dal Ben, raddoppia al 18’ con Sommadossi e subisce il ri- torno della Lepis che al 22’ dimezza lo svantaggio con Alessio Podda su assist di Lorenzo Dell’Antico. Il sigillo prima del riposo lo firma Spain che al 23’ porta il risultato sul 3-1. Partita più equilibrata nel secondo tempo, anche per la parità in fatto di espulsioni, con il Cittadella che aumenta il vantaggio al 32’ ancora con Spain su assist di Sommadossi, e la Lepis Piacenza che riporta subito in parità il parziale della seconda frazione di gioco grazie alla marcatura, dopo solo un minuto, di Riccardo Iuriatti su assist di Gabriele Pagani; ad otto minuti dalla fine Vendrame rompe l’equilibrio del secondo tempo portando il parziale sul 2-1 e fissando così il risultato finale sul 5-2 per i i padroni di casa.

Questo il quadro completo della prima giornata di Serie A: Cittadella-Lepis Piacenza 5-2; Milano Quanta-Mammuth Roma 15-2; Cus Verona-Ferrara 7-2; Libertas Forlì-Diavoli Vi- cenza 5-4; Ghosts Padova-Monleale 0-5.
Sabato prossimo la Lepis osserverà il turno di riposo mentre il 15 ottobre sarà impegnata nelle qualificazioni di Coppa Italia; il debutto casalingo è previsto per sabato 22 ottobre al pattinodromo Metti di via Stradella contro i campioni d’Italia del Milano Quanta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento