rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Sport

Il 2023 del Club Veicoli Storici Piacenza tra tradizione e innovazione

Il Club Veicoli Storici Piacenza ha ufficializzato nei giorni scorsi il calendario degli eventi e delle iniziative per la stagione 2023, la prima sotto la guida di Giorgio Mazzocchi, eletto presidente del sodalizio piacentino da qualche mese, raccogliendo il testimone da Alfredo Inzani

Il Club Veicoli Storici Piacenza ha ufficializzato nei giorni scorsi il calendario degli eventi e delle iniziative per la stagione 2023, la prima sotto la guida di Giorgio Mazzocchi, eletto presidente del sodalizio piacentino da qualche mese, raccogliendo il testimone da Alfredo Inzani. «Ringrazio Alfredo – ha sottolineato Mazzocchi – per tutto il lavoro e il coordinamento di questi anni. Il mio impegno, insieme al consiglio direttivo, sarà quello di far crescere il nostro Club, promuovendo la nostra passione per le auto d’epoca e per il nostro territorio ricco di bellezze naturali da far scoprire. Il mio ringraziamento va già da ora a tutti i componenti del club, ai collaboratori, ai soci e tutti coloro che parteciperanno ai nostri eventi, augurandoci che possa essere un’altra annata di emozioni e soddisfazioni».

Il primo appuntamento del 2023 sarà il Columbus Day, manifestazione per auto e moto in programma domenica 16 aprile con partenza da Bettola lungo un percorso che poterà fino a Mareto. Le prenotazioni per l’evento sono già aperte e tutte le informazioni sono sul sito (www.cvsp-pc.it). Seconda tappa sarà un classico, a Cà dell’Orso, con il ritrovo riservato alle moto d’epoca previsto per domenica primo maggio. Nello stesso mese, il giorno 21, sarà la volta di Moto Expo della Val Tidone, che per il 2023 avrà anche il patrocinio dell’Asi. «Dopo lo straordinario successo dello scorso anno abbiamo deciso di riproporre la manifestazione – continua il presidente Mazzocchi - inserendo alcune novità grazie anche al prezioso aiuto dell’associazione “Due Tempi bei Tempi” che ci accompagna fin dalla prima edizione. Stiamo lavorando già da settimane con l’amministrazione comunale di Borgonovo per completare il programma».

Altro grande classico, la “Giornata del Tricolore – Memorial Tagliaferri” che si terrà il 2 giungo, giornata in cui si celebra la Repubblica italiana. Bisognerà attendere qualche settimana, invece, per assistere e partecipare alla rievocazione della “Bobbio – Penice” in moto, che si svolgerà il 25 giugno. Il 16 luglio è prevista la terza edizione del “Circuito dei Castelli” con un programma ancora in fase di definizione e che presto sarà svelato. Ultimo evento del calendario 2023 sarà “Motus Vivendi”, organizzato per il 24 settembre in occasione della giornata mondiale dei veicoli d’epoca.

Nei primi giorni di gennaio, inoltre, il Club Veicoli Storici Piacenza ha accompagnato con il suo logo la Dakar Classic: dopo, infatti, la collaborazione con Luciano Carcheri nell’edizione del 2021 e 2022, il legame tra il pilota bresciano e il sodalizio piacentino è proseguito anche nella corsa del 2023, con l’effige del Club a campeggiare sulla Isuzu VehiCROSS. “Grazie a Carcheri anche quest’anno il nome di Piacenza e del nostro Club ha valicato i confini italiani per attraversare il difficile e impervio percorso tra le dune del deserto dell’Arabia Saudita in una delle prove più impegnative al mondo», ha concluso Mazzocchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 2023 del Club Veicoli Storici Piacenza tra tradizione e innovazione

IlPiacenza è in caricamento