Il campionato della Vigor Carpaneto inizia con un ko: il Fiorano la spunta 2-1

Sotto 2-0 dopo un brutto primo tempo, la squadra di Lucci reagisce nella ripresa, ma non trova il pareggio. Prima del match, il presidente Rossetti è stato premiato dalla Figc per la conquista dello scorso campionato di Promozione

Inizia con un ko il cammino della Vigor Carpaneto 1922 nel campionato di Eccellenza. Nello storico debutto in categoria, davanti al pubblico amico, la formazione di Mino Lucci si è arresa al Fiorano (1-2), rimanendo bloccata in classifica a -1 (punto di penalizzazione derivante dal "caso-Fornaciari" della scorsa stagione). Molto male nel primo tempo, bene nella ripresa: è stata una Vigor dai due volti, che alla riga del totale ha pagato i primi quarantacinque minuti, dove il Fiorano ha dominato grazie a una velocità di passo ben superiore e letale nelle ripartenze. Sotto 2-0 all'intervallo (ma il passivo poteva anche essere maggiore), nella ripresa il Carpaneto ha reagito, ripartendo di slancio, colpendo un palo con Fumasoli e accorciando le distanze con il capolavoro di Ferioli. Nel finale, però, l'arrembaggio non ha prodotto il tanto cercato pareggio. 
LA PARTITA - Prima del fischio d'inizio, il presidente della Vigor Carpaneto 1922 Giuseppe Rossetti è stato premiato con un trofeo dal presidente provinciale Figc Luigi Pelò per la vittoria dello scorso campionato di Promozione. In campo, la squadra di Lucci si presenta con il tandem offensivo Piccolo-Bertelli, con quest'ultimo preferito a Delporto, rientrante e a disposizione in panchina. Assenti, invece, lo squalificato Dosi e gli infortunati Perazzi e Compiani (nuovo acquisto). Il Fiorano, invece, propone in avanti il pericoloso Ierardi, a capo di un attacco sicuramente temibile.
La cronaca vede i modenesi subito pericolosi con Serena che all'8' compie un miracolo in uscita sul guizzante Toni. Dieci minuti più tardi, è un intervento mozzafiato di Alberici a sventare la minaccia su Ierardi lanciato a rete. La Vigor è in difficoltà e subisce le ripartenze del Fiorano, che al 26' colpisce un palo con il diagonale di Toni. Per gli ospiti, il gol è nell'aria e arriva alla mezz'ora: cross dalla destra e deviazione vincente di Rinieri. Il Carpaneto è sotto choc e due minuti più tardi subisce il 2-0 con un'azione simile, imbeccata da Nadiri e finalizzata da Ierardi.
Nella ripresa, Lucci aumenta giocoforza la trazione anteriore della Vigor: dentro Delporto per Barba e Pignatiello per Caporali. In avvio del secondo tempo, il Carpaneto a tre punte ha un sussulto d'orgoglio: sponda di testa di Piccolo per Bertelli, ma D'Arca sventa. Poco dopo, lo stesso portiere biancorosso sventa sul colpo di testa di Fumasoli. La Vigor spinge sull'acceleratore e al 60' ci prova con l'incornata di Delporto, parata. A distanza di centoventi secondi, in ribattuta Fumasoli colpisce il palo esterno, con il risultato che non cambia.
I biancazzurri pressano il Fiorano e al 72' accorciano le distanze con il neoentrato Ferioli, che inventa un eurogol dalla distanza imprendibile per D'Arca. La Vigor ci crede e insegue il disperato pareggio, rischiando però il 3-1 con Serena che sventa sul nuovo entrato Budriesi. Cinque sono i minuti di recupero concessi, con l'ultima occasione capitata a Ruffini, mentre all'ultimo Ierardi si divora la terza rete ospite.
Domenica nuovo impegno casalingo per la Vigor Carpaneto 1922 contro un'altra formazione modenese, questa volta il Formigine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rossetti-4 Vigor 2015-2 Vigor 2015-3

VIGOR CARPANETO 1922-FIORANO 1-2
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Strozzi, Barba (46' Delporto), Fumasoli, Alberici, Bersanelli, Caporali (46' PIgnatiello), Armani, Piccolo, Ruffini, Bertelli (68' Ferioli). All.: Lucci
FIORANO: D'Arca, Hajbi, Cavallini N. (72' Morotti), Nicoletti, Sentieri, Ferriero, Nadiri (62' Rivi), Rinieri, Ierardi, Toni (74' Budriesi), Lodovisi. All.: Biagini
ARBITRO: Scafuri di Reggio Emilia (assistenti Maldini e Bisquadro di Parma)
RETI: 30' Rinieri (F), 32' Ierardi (F), 72' Ferioli (V)

Nelle foto, la consegna del trofeo al presidente Giuseppe Rossetti, la formazione della Vigor Carpaneto 1922 prima del match e due momenti della partita tra Vigor Carpaneto 1922 e Fiorano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella notte: muore un uomo, ferita una 40enne

  • Trovato morto vicino al suo camion, indagini in corso

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

Torna su
IlPiacenza è in caricamento