Kickboxing: 4 medaglie d’oro per la palestra Yama Arashi di Piacenza al Best Fighter – coppa del mondo Wako

Ben 4 ori per la palestra Yama Arashi nelle specialità Point Fight e Light Contact, seguiti da due argenti e tre bronzi. Ad aggiudicarsi il primo posto, i piacentini Mattia Pintore, Carmela Abbate, Devid Pintore e Adriano Passaro guidati dal maestro e organizzatore del Best Fighter, Gianfranco Rizzi

Da sinistra Carmela Abbate Adriano Passaro Mattia Pintore Davide Pintore

Ben 4 ori per la palestra Yama Arashi nelle specialità Point Fight e Light Contact, seguiti da due argenti e tre bronzi. Ad aggiudicarsi il primo posto, i piacentini Mattia Pintore, Carmela Abbate, Devid Pintore e Adriano Passaro guidati dal maestro e organizzatore del Best Fighter, Gianfranco Rizzi.  Quest’anno l’evento, che si è svolto a Rimini dal 31 maggio al 2 giugno, ha raggiunto numeri da record con 1871 atleti in rappresentanza di 26 paesi, 400 coach, 800 accompagnatori, e più di 70 arbitri.

Ottimi i risultati per la città di Piacenza. Si sono guadagnati la medaglia d’oro, Mattia Pintore categoria cadetti -42 kg nel Point Fight, Carmela Abbate categoria cadetti -55kg nel Light Contact, Devid Pintore categoria Juniores -57kg sempre nel Light Contact, e Adriano Passaro categoria seniores kg -63, nel Point Fight. Di nuovo medaglia ma questa volta d’argento, per la Abbate e Pintore, seguiti dai bronzi di Giacomo Pagliughi nel Point Fight categoria cadetti -57kg, Davide Colla categoria seniores -63kg, e di nuovo podio per Pintore con un terzo posto nel Point Fight.

“Le vittorie dei ragazzi della Yama - commenta Rizzi – mi rendono davvero orgoglioso, sia per la bravura che per le abilità dimostrate. Questo gruppo di giovanissimi, che facciamo crescere insieme, ci assicura un futuro radioso; ai ragazzi va il mio plauso e il mio ringraziamento. Loro, come me, amano questo sport, ed è per questo che anche i grandi campioni continuano a confrontarsi e a rimettersi in gioco, perché amano quello che fanno e non a caso il motto di quest’anno era Fight-4-Love!”.

Adriano Passaro, attuale campione del mondo in carica, ha sfidato in finale l’irlandese Dessy Leonard, lo stesso avversario della finale mondiale di Dublino 2011 e ha vinto ancora una volta. “Grandissima carriera la sua! – continua Rizzi – era emozionante vedere campioni del calibro di Adriano passare dal lavoro di manovalanza per far fronte a tutti i problemi dello Staff, a indossare guantoni e caschetto per combattere incontro dopo incontro, e farsi strada fino al match finale. Tutti gli atleti, sono stati in egual modo straordinari in questo loro doppio ruolo di atleti e volontari”.

La Yama Arashi organizza da diciotto anni il Best Fighter – coppa del mondo Wako, che nel tempo cresce per numeri e qualità tecnica degli atleti. “Quest’anno abbiamo avuto l’onore di ospitare anche fighters provenienti da Venezuela e Messico, paesi abbastanza inconsueti nel contesto europeo, ed è stato per noi un grandissimo onore. L’evento è il più grande nel panorama internazionale WAKO, - dichiara Rizzi - e questo lo dicono i numeri stessi;  tutti gli anni riusciamo a dimostrare che il Bestfighter è veramente una gara from fighters to fighters, ovvero promossa e organizzata dagli atleti per gli atleti”.

Tutti i risultati della Yama Arashi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Medaglie d'Oro:
Mattia Pintore PF -42 OC,
Carmela Abbate LC -55 OC,
Devid Pintore LC -57 JU,
Adriano Passaro PF -63 SEN,
Medaglia d'Argento:
Carmela Abbate PF -55 JU,
Devid Pintore PF -57 JU,
Medaglie di Bronzo:
Giacomo Pagliughi PF +57 OC,
Devid Pintore PF -57 SEN,
Davide Colla -63 SEN

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento