La Conad Alsenese passa 3-1 in casa della Serteco Volley School

Le alsenesi restano in vetta alla classifica. Il tecnico Scaltriti: "La reazione che volevo"

Repertorio

Pronto riscatto della Conad Alsenese a Genova a domicilio della Serteco Volley School dopo il tonfo interno al tie-break con Brembo della settimana scorsa. Le piacentine vincono in rimonta 3-1 la gara valida per la nona giornata di campionato, conservando la testa solitaria a quota 23 e mantenendo una lunghezza di vantaggio sulla coppia formata dall'Abo Offanengo e Cosmel Gorla, vittoriose entrambe per 3-0 rispettivamente contro Esperia Cremona e Sanda Volley Brugherio.

Quello del PalaSerteco, nel quartiere genovese di San Teodoro, è un successo dal peso specifico molto importante per le gialloblu di patron Faroldi, sia sotto il punto di vista morale che tecnico, perché ottenuto di fronte ad una formazione estremamente motivata e che in casa aveva costruito il proprio fortino totalizzando 9 dei suoi 11 punti. La missione primaria della Conad era ritrovare il proprio gioco, cercando poi il massimo risultato ed ora può guardare all'ultima partita dell'anno con rinnovata fiducia.

L'Alsenese si presente anche a questa gara con una defezione dell'ultimo istante, con la centrale Ghisolfi fuori per il riacutizzarsi di un dolore ad un ginocchio e così mister Scaltriti vara un sestetto obbligato: Losi-Amasanti in diagonale, Pesce-Fanzini in banda, Maini-Rovellini al centro e Gorreri libero.

L'avvio di gara delle gialloblu è contratto e le padrone di casa spingono subito forte (5-8), anche se al secondo time out tecnico inseguono di poco (16-14). La Serteco tuttavia resta in pressione, grazie soprattutto a Talamazzi (19-21) e si prepara per la volata finale, sprintando davanti quando Caporaso mura un attacco di Rovellini per il 23-25.

Il secondo set è in gran parte una fotocopia del primo con la Conad, alle prese ancora con i postumi psico-tecnici della scorsa sconfitta, che non riesce a scrollarsi di dosso le avversarie (7-8, 16-14 e 21-19). A differenza di prima, lo spunto vincente lo trovano le ospiti con Amasanti che fissa il 25-21, pareggiando il conto.

Le piacentine sembrano sbloccate e nel terzo parziale ne danno dimostrazione accumulando un grosso margine (8-3, 16-8, 21-13), salvo calare d'intensità sul finire prima che ancora capitan Amasanti chiuda sul 25-20.

L'ultima frazione è la più spettacolare e decisamente la più difficile per la Conad, che tuttavia riesce a mettere in campo tutto il carattere e la qualità di cui dispone per vincere il match. La Serteco infatti torna sui livelli del primo set col braccio pesante di Talamazzi a fare male alle gialloblu, conducendo le danze in ogni frangente (3-8, 12-16, 17-21). Quando tutto lascia pensare ad un nuovo tie-break per le formazioni (entrambe reduci da quello dello scorso turno rispettivamente contro Esperia Cremona e Brembo Volley Team), ecco la reazione violenta della prima della classe che riesce ad andare ai vantaggi, assestando un break decisivo, finalizzato da un errore in attacco delle genovesi sul 26-24, per il 3-1 finale.

La decima giornata, ultima gara del 2016 prima della sosta natalizia, si giocherà ad Alseno sabato 17 dicembre alle 21 contro le lodigiane della Tomolpack Marudo, attualmente decime a 10 punti.

L'intervista - A fine match il mister Marco Scaltriti ha commentato la prestazione delle sue ragazze: "E' stata una Marco Scaltriti - allenatore-2partita molto dura, contro una squadra attrezzata, che voleva fare bene anche in chiave salvezza e che hanno alcune individualità molto forti, come ad esempio Ester Talamazzi che abbiamo contenuto con molta difficoltà. Sono molto contento della vittoria e di come abbiamo reagito, anche durante la gara stessa, specialmente nel quarto set, quando la situazione sembrava compromessa. Mi fa davvero piacere aver visto le ragazze rinfrancate, hanno ritrovato, seppur non completamente, quelle certezze che la sconfitta con Brembo aveva minato. Dopo un inizio in salita, ci siamo sciolte e siamo riusciti ad imporci, anche se la fluidità di gioco che avevamo qualche settimana ritornerà presto. Non ho rischiato Ghisolfi e Maini l'ha sostituita molto bene, ma tutta la squadra ha fatto una buonissima prova. È una vittoria che ci voleva per il morale ed ora ci concentreremo subito per la prossima partita. Vogliamo chiudere bene l'anno".

Serteco V.School Genova-Conad Alsenese 1-3 (25-23, 21-25, 20-25, 24-26)

Serteco V.School Genova: Stasi, Mwehu, Caporaso, Rossi, Fontana, Talamazzi, Perata (L); De Marco, Montedoro, Bernabè, Villa, Poggi, Pilato. All.: Renato Spirito

Conad Alsenese: Pesce 4, Fanzini 14, Maini 11, Amasanti 20, Losi 6, Rovellini 11, Gorreri (L); Magno 4, Faccini. N.e.: Canossini, Ghirardotti, Gandolfi (L), Ghisolfi. All.: Marco Scaltriti

Arbitri: Duccio Olivieri, Giuseppe Lizzari.

Durata set: 28', 29', 29', 39'. Totale: 2h05'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Classifica: Conad Alsenese 23, Abo Offanengo 22, Cosmel Gorla 22, Picco Lecco 20, Brembo Volley Team 19, Caseificio Paleni Casazza 16, Normac Avb Genova 15, Pavidea Ardavolley 14, Serteco V.School Genova 11, Tomolpack Marudo 10, Sanda Volley Brugherio 10, Foppapedretti Bergamo 3, Bracco Pro Patria Milano 3, Esperia Cremona 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Due positivi in discoteca e mancanza delle norme anti Covid». Disposta la chiusura del Paradise

  • Altoè, 55enne muore alla guida dell'auto

  • Muore schiacciato dal trattore mentre lavora nei campi

  • Coronavirus, quindici nuovi casi in un giorno a Piacenza e un decesso

  • Schianto in autostrada ad Arezzo, muore 24enne piacentino

  • Crolla un silos, 50enne muore schiacciato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento