La Granfondo della Coppa Piacentina Dop pronta al via: 2500 i partecipanti

Domenica 13 aprile lo start alle 10 da via San Lazzaro a Carpaneto. Chiusura iscrizioni a 2500 partenti, pacco gara ricco per tutti. Ai nastri di partenza anche Gianni Bugno e Claudio Chiappucci, sono tre i percorsi della prova. Tre ore di chiusura al traffico nelle discese

Manca pochissimo al via della decima edizione della GF della Coppa Piacentina DOP, con lo start fissato per le ore 10.00 di domenica 13 aprile da via San Lazzaro a Carpaneto Piacentino (Pc).

Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento di 2500 partenti, sono quindi disponibili gli ultimi dorsali, con la quota di adesione che è fissata a 40 euro fino al giorno della gara. Le procedure di registrazione e pagamento possono essere ancora effettuate on-line tramite il sitowww.mysdam.it oppure seguendo le istruzioni riportate alla sezione dedicata della pagina web della manifestazione.

Le ultime iscrizioni e il ritiro dei numeri dorsali e dei pacchi gara potranno essere invece effettuate presso lasegreteria in loco, collocata presso il Centro Sportivo Comunale di Carpaneto Piacentino, sempre in via San Lazzaro,sabato 12 aprile dalle ore 15.00 alle ore 20.00 oppure domenica 13 aprile dalle 7.00 alle 9.00.

Tutti i partecipanti riceveranno in omaggio un kit di accessori in pile, costituito da un paio di guanti, una cuffia e una sciarpa, una bella bottiglia di Colli Piacentini Gutturnio DOC, gli integratori alimentari Multipower, unaconfezione di spray Teflon Dry da 60 ml e una camera d’aria Eleven.

Ai nastri di partenza saranno presenti anche due campioni del calibro di Gianni Bugno e Claudio Chiappucci, che hanno voluto presenziare all’evento dell’amico e collega, ai tempi dell’attività agonistica professionistica, Giancarlo Perini. I percorsi offerti dalla GF della Coppa Piacentina DOP saranno tre, il granfondo, da 127 chilometri e 2190 metri di dislivello, il mediofondo, da 95 chilometri e 1460 metri di dislivello e il corto, da 60 chilometri e 790 metri di dislivello.

Il granfondo e il mediofondo saranno validi come tappa del Gran Trofeo Multipower – Coppa Lombardia, dellaMini Coppa Lombardia, del Giro delle Regioni e del Brevetto dell’Appennino. Grande attenzione per la sicurezza dei granfondisti: saranno infatti ben tre le ore di chiusura al traffico disposteper tutte le discese dei tracciati a partire dal passaggio del primo concorrente. Le auto di supporto e i punti fissipresso i ristori garantiranno invece l’assistenza meccanica.

Al termine della gara il pasta party si terrà presso il Centro Sportivo Comunale, dove i concorrenti potranno assaggiare anche la Coppa Piacentina DOP accompagnata da un bicchiere di Gutturnio DOC, prima di assistere allepremiazioni che concluderanno l’evento, riconoscendo i meriti dei primi tre classificati assoluti e i primi 5 di ogni categoria di tutti e tre i percorsi. I primi 3 classificati al GPM dei percorsi granfondo e mediofondo verranno premiati con buoni benzina, mentre le società verranno premiate con una graduatoria redatta sia per chilometricomplessivi pedalati che per numero di partecipanti. Un premio speciale verrà consegnato al primo piacentino classificato su ogni percorso e saranno numerosi anche i premi a sorteggio tra tutti i concorrenti.

Tutto è pronto per una splendida giornata di sport in sicurezza sulle colline piacentine, all’insegna del divertimento e con la possibilità di scoprire i sapori tipici locali. Tutte le informazioni sulla GF della Coppa Piacentina DOP sono disponibili sul sito web www.teamperini.com

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento