La Virtus Ponte non riesce nell’impresa di battere la capolista Basket Sole

I bianconeri conducono il match per trenta minuti poi crollano nell'ultimo periodo, in cui segnano solo 4 punti. Al PalaFranzanti finisce 53 a 41 per i padroni di casa

BASKET SOLE-VIRTUS PONTE DELL'OLIO 53-41
(13-17; 21-23; 34-37)
BASKET SOLE:Martinelli 11, Betti 2, Poggi 4, Lazzeretti 2, Croci 7, Ciuti 10, A.Sebastiani 2, S.Sebastiani 6, E.Villani 2, Mori, Cabrini, Fusar Poli 7. All. Lavezzi.

VIRTUS PONTE: Leggi 5, Gregori 6, Lucev 5, Totaro 9, Ponzi 8, Petrov 2, Tirelli 3, Petkovski 3, Bacigalupi, Mulazzi n.e, Ferrari n.e. All. Mambretti.

Non riesce alla Virtus Pontedellolio l’impresa di sbancare il PalaFranzanti di Piacenza. Il sogno di battere il Basket Sole, ora primo in classifica con cinque vittorie su cinque, si infrange nell’ultimo periodo di gioco. Pronti via e la Virtus piazza subito un allungo, dimostrandosi finalmente pericolosa dalla lunga distanza con Gregori, Lucev e Leggi. Il Basket Sole appare frastornato dalla partenza sprint dei bianconeri e si regge sul solo play Martinelli, bravo a castigare la difesa virtussina con continue penetrazioni. La Virtus non ha più lo smalto del primo quarto, ma continua a condurre nel punteggio per trenta minuti di gioco, toccando perfino il +11 sul punteggio di 34-23 e chiudendo il terzo quarto a quota 37 punti. Ma da lì in poi è notte fonda: la Virtus non segna più (se non a babbo già sepolto con Ponzi) e il Basket Sole – con in panchina i suoi due giocatori più rappresentativi Martinelli e Croci (limitato dalla generosa prova difensiva di Totaro) – piazza una parziale shock. Il Sole alza il ritmo difensivo e s’invola in contropiede, conquistando meritatamente la vittoria. Il blitz dei padroni di casa avviene con l'inedito quintetto Ciuti, Lazzeretti, Poggi, Sebastiani e Fusar Poli. I bianconeri di coach Mambretti si fanno prendere anche dalla tensione a causa dei tanti fischi arbitrali ed escono mentalmente dalla partita, che sembrava alla portata. Bravo il Basket Sole a punire le incertezze di una Virtus che aveva già l’acquolina in bocca per una possibile vittoria. Mentre il Basket Sole si erge in testa alla classifica, la Virtus rimane ferma a quota 2 punti, aspettando il recupero della partita con il Planet Basket di Parma. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento