Lucci (Vigor Carpaneto)e il ko di Fidenza: "Lavoriamo sui nostri errori"

L'allenatore del Carpaneto analizza il 3-1 in rimonta subìto sul campo della Fidentina e guarda avanti in vista del match casalingo di domenica contro il Rolo

Realista e diretto, come sempre. Il tecnico della Vigor Carpaneto 1922 Settimio Lucci non si nasconde mai dietro a parole di circostanza, ma guarda sempre in faccia alla realtà dei fatti. Fedelmente al proprio dna, l'allenatore biancazzurro torna sul ko di domenica scorsa della sua Vigor a Fidenza per mano della Fidentina (3-1). Un match dove il Carpaneto ha stretto i denti fino alla fine, giocando dall'11' in dieci per l'espulsione di Barba (fallo su chiara occasione da gol) e resistendo per 70 minuti in inferiorità numerica. Passata in vantaggio in avvio di ripresa, la Vigor ha cercato di tener duro, salvo crollare nei dieci minuti finali, non potendo contare sull'àncora-cambi, dal momento che - dopo la prima sostituzione tattica derivante dall'espulsione (Strozzi per Dosi) - gli altri due avvicendamenti sono stati dettati dagli infortuni accorsi a Bersanelli (lesione del legamento crociato e dei menischi del ginocchio sinistro) e al portiere Serena. Tanta sfortuna, insomma, per la formazione piacentina; nell'analisi post-partita, mister Lucci riconosce gli episodi non certo favorevoli al Carpaneto, ma non crea alibi. "L'episodio iniziale dell'espulsione di Barba - commenta l'ex difensore di serie A - ha condizionato la partita, che poi abbiamo tenuto comunque in piedi grazie al sacrificio di tutti: non era facile farlo. I cambi sono stati dettati dalle esigenze del momento: prima la necessità di ridare equilibrio alla squadra dopo l'espulsione, poi gli infortuni di Bersanelli e Serena. Mi dispiace molto per Andrea (Bersanelli), che ha subìto un infortunio grave". Sfortuna, ma non solo. "Sul gol del loro pareggio (1-1) abbiamo sbagliato qualcosa, anche se in dieci diventa difficile. In una sconfitta alla base ci sono gli errori commessi e su questi dobbiamo lavorare per migliorare. Inoltre, in settimana valuteremo le condizioni degli altri infortunati". Oltre a Serena, infatti, l'infermeria conta anche il difensore Lovattini, il centrocampista Compiani e l'attaccante Piccolo, tutti out domenica scorsa al "Ballotta" di Fidenza. Domenica la Vigor Carpaneto 1922 riceverà la visita del lanciatissimo Rolo: appuntamento casalingo alle ore 14,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento