Lupa, Marrazzo: «I miei gol sono il frutto del lavoro dei compagni»

Da quando ad inizio dicembre è arrivato, in quattro presenze ha colpito tre volte. Intervista a Carmine Marrazzo: «I miei gol sono il frutto del lavoro dei compagni e di quello svolto in settimana negli allenamenti.

Da sinistra Cortesi, Gatti, Marrazzo e Merli (Foto Rovega)

Da quando ad inizio dicembre è arrivato, in quattro presenze ha colpito tre volte. Carmine Marrazzo è una garanzia: come i grandi bomber a volte è straripante, mentre in altre partite gli basta un'occasione per lasciare il segno, proprio come nell'ultima partita del Piacenza pareggiata nella trasferta di Borgonovo contro la Rubierese." I miei gol - esordisce Marrazzo - sono il frutto del lavoro dei compagni e di quello svolto in settimana negli allenamenti: non è il nostro miglior periodo ma è anche merito delle altre squadre che si sono rafforzate e sono cresciute".

Il mercato di riparazione e il bisogno di punti in chiave classifica mutano le gerarchie dei gironi di ritorno dei campionati; i biancorossi vengono da due partite sottotono, in cui tuttavia hanno raccolto 4 punti importanti, che valgono ancora la testa della classifica in solitario." I rinvii a causa delle nevicate - prosegue l'attaccante - non hanno aiutato, la squadra veniva da un ottimo periodo e ora bisogna risollevarsi dal punto di vista del gioco: non c'è da preoccuparsi comunque. D'ora in avanti ci attendono solo delle finali; se pur non giocando nel migliore dei modi portiamo a casa dei punti, sono tranquillo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica contro il Royale Fiore e mercoledì prossimo il recupero contro il Salsomaggiore: due partite con in palio sei punti pesanti. "Vogliamo tornare a esprimerci sui nostri livelli, lavorando come sempre con entusiasmo e affiatamento: gli episodi saranno sempre decisivi e dovremo, ancora prima di guardare gli avversari che affronteremo, essere bravi a leggere i momenti e sfruttare bene le occasioni, perchè ora tutti sono più agguerriti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento