rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

Mercato Lpr volley: sogno Kaliberda e Urnaut in diagonale con Marshall

Ruota intorno agli schiacciatori il mercato delle Lpr Piacenza, con l’acquisto di Leo Marshall sono ancora tre le caselle da riempire per gli attaccanti di banda, dando per scontato che saranno quattro i ricevitori a disposizione di Alberto Giuliani. Dando quasi per scontata la conferma come terzo schiacciatore di Hristo Zlatanov, lo storico capitano difficilmente lascerà Piacenza nonostante l’annata difficile ed avara di soddisfazioni, Cottarelli e Molinaroli sono alla caccia di due uomini che possano garantire equilibrio in ricezione ed un valido ricambio a Marshall in prima linea. La possibilità di schierare il cubano come naturalizzato italiano amplia di molto le scelte permettendo di sondare il mercato degli stranieri come secondo titolare di posto 4. La mancata conferma di Dennis Kaliberda a Perugia, giubilato per Zaytsev, potrebbe portare un  interessamento di Piacenza verso il giocatore tedesco già protagonista con Monti in panchina nella vittoria della Coppa Italia ed in grado di dare sostanza alla seconda linea ed offrire un buon contributo in attacco. Possibile anche la difficile la pista di Tine Urnaut, anch’egli ex-biancorosso nella stagione post-scudetto, cresciuto tantissimo nelle ultime stagioni di Latina e Trento e non certo di rimanere all’Itas; le conferme di Oleg Antonov e Lanza potrebbero non garantire il posto dal titolare alla banda slovena e quindi si aprirebbero di conseguenze le porte per un abbozzo di trattativa. Sicuramente arriverà all’Lpr uno schiacciatore italiano, il nome più ricorrente è quello di Simone Parodi, in uscita dalla Lube e uomo di Giuliani negli scudetti di Cuneo e Macerata. Il giocatore ligure è reduce da un paio di annate sottotono causa infortuni ma e’ nel pieno della maturità fisica e potrebbe giocare come quarto schiacciatore con tutto il tempo per recuperare la piena forma fisica. Molto dipenderà anche dalla scelta di Samuele Papi al quale e’ stata proposto il ruolo di libero in alternanza con Loris Mania, ma che potrebbe anche decidere non di proseguire la carriere costringendo Piacenza alla ricerca di uno schiacciatore con esclusive doti di ricezione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Lpr volley: sogno Kaliberda e Urnaut in diagonale con Marshall

IlPiacenza è in caricamento