Motonautica, Milano premia lo sport: tra gli atleti premiati i fratelli Alex e Max Cremona di Piacenza

Sono iniziati infatti i preparativi e sabato 6 febbraio, a partire dalle ore 11, avrà luogo la premiazione di tutti i Campioni della FIM - Federazione Italiana Motonautica che, nella stagione 2015 da poco conclusa, hanno fatto la differenza, portando in Italia e nel mondo il nostro tricolore sul podio

Nella foto il campione Alessandro Cremona

C'è aria di vittoria in via Piranesi a Milano presso il Palazzo del CONI.  Sono iniziati infatti i preparativi e sabato 6 febbraio, a partire dalle ore 11, avrà luogo la premiazione di tutti i Campioni della FIM - Federazione Italiana Motonautica che, nella stagione 2015 da poco conclusa, hanno fatto la differenza, portando in Italia e nel mondo il nostro tricolore sul podio.

Vincenzo Iaconianni Presidente FIM insieme al Segretario Generale Alessandro Basilico, avranno il piacere di consegnare ai loro atleti i riconoscimenti per i successi ottenuti.

Verrà assegnato anche il Trofeo Paolo Mora all'Associazione che, durante la stagione agonistica, ha conseguito il maggior numero di punteggi a livello internazionale per la categoria corsa, grazie ai risultati degli atleti; quest'anno è la volta dell'Associazione Motonautica San Nazzaro.

Tra i premiati ci saranno:
Alex Carella (vincitore di 3 mondiali nella F.1 e 2015, campione indiscusso Endurance Classe 2 e secondo mondiale F.1)
Daniele Frontoni (Argento Campionato Italiano O.125 - Bronzo Europeo F.125; secondo Mondiale O.125 tenutosi a San Nazzaro (PC))
Massimiliano Cremona (Medaglia d'oro al Campionato Italiano O.250.)
Alessandro Cremona (Oro al Mondiale tenutosi a Traben Trabac (Germania) nella categoria O.350 e Argento al Campionato Italiano O.250)
Claudio Fanzini (Campione europeo 2015 Categoria F.350)
Matteo Gandolfi (Bronzo al trofeo FIM OSY/400 - San Nazzaro)

Un mondo spettacolare quello della motonautica che, con le sue diverse discipline, e grazie ai suoi campioni indiscussi, si conquista ogni stagione un pubblico sempre più in crescita di appassionati e tifosi; uno sport che scalda anche gli animi femminili, facendo emergere giovani atlete talentuose e grintose come Chiara Rossi (Bronzo nel Campionato Italiano - Classe F.2), Caterina Croze (Argento al Campionato Europeo - Classe pro) e Serena Sperle che, per la categoria diversamente abili, si è aggiudicata il premio Barca del Sorriso, come atleta più giovane.

Non mancheranno inoltre riconoscimenti speciali anche per la migliore fotografia e gli amanti del modellismo di radiocomandata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento