rotate-mobile
Sport

Motonautica: paura sul Po. Incidente tra gli esordienti del campionato italiano osy. 400

Feriti lievi i piloti coinvolti. Terzo e quarto posto per i fratelli Cremona nel Campionato Europeo F.350

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Non sono mancate tensione e paura all'apertura della stagione agonistica della Motonautica; un incidente, fortunatamente non grave, ha visto coinvolti in un impatto le imbarcazioni dei piloti Claudio Gullo in gara per il Circolo Nautico Chiavenna e Francesco Novelli della Motonautica Boretto Po. E' da poco iniziata la prima manche del Campionato Italiano OSY.400, quando Novelli in fase di virata, perde il controllo della barca che, con un testa coda, entra in collisione con quella del collega. Gullo ne esce fortunatamente illeso, meno fortunato Novelli che, ricoverato nel reparto di ortopedia dell'ospedale di Piacenza, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla spalla sinistra per aver riportato un taglio profondo.
Gara sospesa dai giudici di gara, è ripresa dopo le 14,00 con un altro incidente, fortunatamente non grave del giovanissimo pilota piacentino Luca Finotti della scuderia della Motonautica San Nazzaro.

Ritrovata la giusta concentrazione, è stala al volta degli atleti in gara per il Campionato Europeo F.350.
Tre le manche disputate tra sabato 9 e domenica 10 luglio che hanno visto primo classificato Claudio Fanzini di Caorso, e secondo Massimo Rossi.
Un meritato terzo posto per Massimiliano Cremona; quarto il fratello Alessandro Cremona che, nonostante problemi alla trasmissione e alla carburazione, ha dimostrato il carattere del campione che lo contradistingue, rimontando dalla ottava alla quarta posizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motonautica: paura sul Po. Incidente tra gli esordienti del campionato italiano osy. 400

IlPiacenza è in caricamento