menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nordmeccanica e ProPiacenza: un week end cruciale per le squadre piacentine

Fine settimana cruciale in particolare per Nordmeccanica e Pro Piacenza, impegnate rispettivamente contro Scandicci e Renate per raggiungere la semifinale scudetto e mettere un mattone importante per la salvezza.

PRO PIACENZA: dopo due clamorose vittorie esterne contro Albinoleffe e Bassano che hanno rilanciato le speranza di salvezza diretta  i ragazzi di Viali dovranno, nello scontro diretto contro il Renate, cercare quella vittoria interna che in casa manca da troppo tempo. Ghiotta l’occasione contro la formazione di Colella, mister che ha rilanciato in classifica i nerazzurri di Meda, vincendo infatti il Pro potrebbe scavalcare in classifica non solo i milanesi ma anche Giana e Lumezzane, mettendosi in chiara posizione di vantaggio per evitare i play-out. Curiosità per David Speziale, vero e proprio “crack” rossonere uomo simbolo della svolta in classifica.

BAKERY BASKET: undici vittorie consecutive per i biancorossi di Bizzozi e primo posto in solitario. Al palaAnguisssola arriva la temibile Tramec  Cento che all’andata superò Piacenza. I ferraresi avranno un seguito importante di oltre 150 tifosi che cercheranno si spingere la propria formazione per una vittoria che la avvicinerebbe al terzo posto in classifica. Per la Bakery, che vanta la miglior difesa del campionato, vincere significherebbe assicurarsi quasi definitivamente il primo posto in classifica. Attenzione agli ospiti Benfatto e Contento, determinanti per l’80-68 del girone ascendente, per una sfida che si attende molto calda.

PIACENZA CALCIO: con la già acquisita promozione e l’obiettivo 100 punti sfumato, il Piacenza si trova di fronte la propria bestia nera, quel Seregno del vulcanico Presidente Di Nunno mai sconfitto a capace di violare il Garilli per ben due volte. In questa stagione sue sfide cariche di tensione e di polemiche sia in campionato che in coppa. Matteassi e compagni vorranno a tutti i costi dare il primo dispiacere ai brianzoli; la motivazioni e le emozioni, dunque, non mancheranno anche se per la classifica il match ha importanza relativa.

NORDEMCCANICA VOLLEY: dopo lo scampato pericolo in gara 2 contro Scandicci, le bianco blu proveranno a staccare il pass per la semifinale scudetto. Superato il nervosismo e la tensione per una possibile clamorosa eliminazione anticipata, ora le ragazze di Gaspari tornano in corsa per la semifinale, obiettivo più vicino ma ancora tutto da conquistare contro una coriacea Savino del Bene. La sorprendente vittoria di Bergamo su Casalmaggiore permetterebbe alle piacentine di avere il fattore campo a favore nell’eventuale confronto di semifinale, ma prima c’e’ da superare l’ostacolo di Nikolova e compagne che tenteranno l’impresa di violare il PalaBanca.

LPR VOLLEY: domenica di riposo per la squadra di Giuliani, che si è guadagnata in anticipo la final four per la qualificazione alla Challenge Cup. In attesa di conoscere l’avversario della semifinale, Molfetta o Monza, ed il luogo della  final-four (probabilmente Verona). Zlatanov e soci si godono una ritrovata competitività per un finale di stagione ancora tutto da vivere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento