Nuoto, argento per Angelica Varesi nei 50 stile libero ai tricolori juniores

Dopo aver conquistato due finali consecutive ai Campionati Italiani di nuoto juniores conclusisi a Roma ed aver archiviato un sesto posto nei 50 farfalla ed un quarto, con tanto di platonica medaglia di legno, nei 100 farfalla, Angelica Varesi è finalmente riuscita a salire sul podio tricolore infilandosi al collo un meritatissimo argento

Prova e riprova, alla fine la medaglia tricolore è meritatamente arrivata. Dopo aver conquistato due finali consecutive ai Campionati Italiani di nuoto juniores conclusisi a Roma ed aver archiviato un sesto posto nei 50 farfalla ed un quarto, con tanto di platonica medaglia di legno, nei 100 farfalla, Angelica Varesi è finalmente riuscita a salire sul podio tricolore infilandosi al collo un meritatissimo argento.

Secondo posto, e titolo di vicecampionessa italiana, nei 50 stile libero juniores, gara in cui la giovane e promettente nuotatrice della Vittorino da Feltre aveva da subito palesato importanti ambizioni; secondo miglior tempo nelle batterie di qualifica svoltesi in mattinata con oltre cinquanta avversarie in lizza ed ottimo crono fermo sui 26”,74. Ambizioni che Angelica Varesi ha fortemente riproposto nella finale andata in scena nel pomeriggio allo Stadio del Nuoto di Roma con le dieci migliori atlete della specialità. Gara  che nasce e si sviluppa a ritmi altissimi, la favorita Giorgia Biondani, di un anno più vecchia della nuotatrice piacentina, stacca tutte fin dall'inizio e chiude in un lampo vincendo l'oro con l'eccezionale tempo di 25”,24, un crono che sbriciola il precedente record italiano juniores firmato nel 2004 nientemeno che da Federica Pellegrini. Dietro alla vincitrice si mette in luce proprio Angelica che conquista la medaglia d'argento fermando il cronometro su 26”,36, suo miglior tempo di sempre nei 50 stile libero.

Tra i risultati di giornata da segnalare anche il ventiquattresimo posto di Samantha Pizzetti nei 100 dorso juniores (1'07”,82 il suo tempo), ed il tredicesimo posto finale conquistato da Riccardo Pennini, con i compagni di squadra del Nuoto Club Seregno, nella staffetta 4 x 100 stile libero cadetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il bilancio di queste tre giornate di gare degli Italiani juniores, cadetti e seniores – commenta il responsabile tecnico biancorosso Gianni Ponzanibbio – è altamente positivo, soprattutto se si considera che le nostre atlete sono tutte al primo anno della categoria juniores. Speravo di poter conquistare un paio di finali; alla fine ne sono arrivate tre ed una medaglia d'argento con una straordinaria Angelica Varesi. Ancora una volta la Vittorino da Feltre si è conquistata gloria ai Campionati Italiani grazie ai suoi giovani atleti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento