menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lorenzo Zangrandi

Lorenzo Zangrandi

Nuoto, Lorenzo Zangrandi campione regionale indoor di fondo nei 5mila metri

Mentre Zangrandi gareggiava a Brescia, altri atleti della Vittorino erano impegnati a Bergamo nel Trofeo Italcementi, chiuso con un bottino di due medaglie d'argento e due di bronzo

In attesa dei Campionati Italiani giovanili e assoluti di nuoto, in programma ad aprile, gli atleti della Vittorino da Feltre continuano a raccogliere successi. Nei giorni scorsi, infatti, la squadra biancorossa che difende i colori della società del presidente Sandro Fabbri si è messa in evidenza in tre diverse competizioni agonistiche collezionando, complessivamente, una maglia d'oro, due d'argento e tre di bronzo. Medaglia d'oro che si è infilata al collo Lorenzo Zangrandi che a Brescia, nella piscina Lamarmora, facendo valere le sue doti tecniche ed atletiche sulle lunghe distanze si è laureato campione regionale Lombardia di fondo nella prova dei 5.000 metri stile libero. Zangrandi, che lo scorso anno era anche salito sul podio tricolore nelle gare di fondo in mare aperto, si è imposto nettamente nella prova indoor di Brescia fermando il cronometro sul tempo di 56'45",20.

Mentre Zangrandi gareggiava a Brescia, altri atleti della Vittorino erano impegnati a Bergamo nel Trofeo Italcementi, chiuso con un bottino di due medaglie d'argento e due di bronzo. Doppietta d'argento per Alessia Ruggi, che dopo essersi classificata seconda nei 100 stile libero (57",77 il suo tempo), è salita sul secondo gradino del podio anche nei 200 misti con un crono di 2'19",19; alle spalle della Ruggi, sempre nei 200 misti, ottimo terzo posto per Samantha Pizzetti che ha conquistato la medaglia di bronzo concludendo la sua prova in 2'23",95. Medaglia di bronzo anche per Camilla Tinelli che ha disputato un’ottima prova nei 100 dorso fermando il cronometro su 1'05",12. Sempre a Bergamo, meritata medaglia d'argento anche per Leonardo Bricchi, atleta piacentino del Nuoto Club Brebbia ma allenato dallo staff tecnico della Vittorino; pur dovendo gareggiare con atleti più grandi, Bricchi è riuscito a salire sul secondo gradino del podio nella prova dei 100 farfalla (57",70 il suo tempo).

Podio anche per Giacomo Carini, impegnato nel terzo Grand Prix d’Inverno a San Marino; il forte nuotatore biancorosso ha infatti vinto la medaglia di bronzo nei 100 farfalla con il tempo di 54",56.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento