Nuoto, quattro primi posti e due record provinciali per la Vitto in Coppa Rio

Camilla Tinelli

Ancora ottimi risultati ed eccellenti riscontri cronometrici per i nuotatori della Vettorino da Feltre impegnati nei giorni scorsi nella seconda prova di Coppa Rio, svoltasi alla piscina Raffalda. La gara, valida per le qualificazioni ai campionati regionali e agli italiani giovanili di nuoto, ha infatti visto gli atleti biancorossi conquistare quattro primi posti, tre piazze d’onore e due terzi posti. Da segnalare anche i due nuovi record provinciali di categoria fatti segnare da Giacomo Carini (DDS) nei 200 farfalla con il tempo di 2’05”.60 e dal compagno di squadra Lorenzo Zangrandi, che ha firmato il nuovo primato provinciale dei 400 stile libero con un crono di 4’4”.30. Primo posto per Giulia Verona nei 100 rana con l’ottimo tempo di 1’15”.30 (per Giulia anche il quarto posto nei 100 farfalla), per Davide Loschi nei 200 dorso conclusi in 2’20”.30, per Camilla Tinelli che ha nuotato i 400 stile libero fermando il cronometro su 4’23”.80 e per Giacomo Carini nei 200 farfalla, la gara che gli ha portato in dote anche il record provinciale.  Secondo posto, invece, per Angelica Varesi nei 200 stile libero (2’10”.50 il suo tempo finale), per Giulia Veneziani nei 200 farfalla con un crono di 2’29”.60 e per Lorenzo Zangrandi nei 400 stile libero con il nuovo primato provinciale di 4’4”.30. Terzo posto finale per Alessandro Pennini nei 100 dorso con un tempo di 1’02”.60 e per Gaia Bisceglia che ha chiuso la gara dei 200 farfalla fermando il cronometro su 2’37”.10.  Da segnalare, infine, anche l’ottimo quarto posto di Sveva Arbasi nei 50 stile libero con il tempo di 28”.30. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento