menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuoto, record italiano e argento per Carini nei 200 farfalla ai Giochi Europei di Baku

Si arricchisce di un altro importantissimo risultato il palmares personale di Giacomo Carini, giovane nuotatore della Vittorino d Feltre allenato dallo staff tecnico biancorosso

 Si arricchisce di un altro importantissimo risultato il palmares personale di Giacomo Carini, giovane nuotatore della Vittorino d Feltre allenato dallo staff tecnico biancorosso composto da Gianni Ponzanibbio, Emanuele Merisi, Andrea Frovi e Gianluca Parenzan. Carini, classe 1997, ha infatti conquistato oggi pomeriggio la medaglia d’argento nella finale dei 200 farfalla ai Giochi Europei in corso di svolgimento a Baku, in Azerbaijan. Un argento strameritato, quello che si è infilato al collo il nuotatore piacentino, conquistato al termine di una gara intensa e combattuta che ha visto Carini lottare fino in fondo per la vittoria che è andata al russo Danil Pakhormov che ha chiuso la gara con l’eccezionale crono di 1’57”,04, solo quarantadue centesimi di secondo in meno del tempo fatto segnare dal portacolori della Vittorino da Feltre che è salito sul secondo gradino del podio fermando il cronometro su 1’57”,46. Al terzo posto si è classificato il francese Matthias Marsau che ha chiuso la gara in 1’58”,96, con un ritardo di un secondo e mezzo da Carini che grazie a questa straordinaria prestazione ha anche firmato il nuovo record italiano delle categorie Juniores e Cadetti dei 200 farfalla, migliorando il suo precedente primato fatto segnare ieri in semifinale (1’57”,80).  “Mi sono subito reso conto - ha commentato a caldo un felicissimo Carini dopo l’argento vinto a Baku - che la gara si sarebbe svolta su ritmi molto alti, così ho cercato di dare il massimo fin dall’inizio sapendo che avrei potuto fare una buona prestazione. Sono molto soddisfatto di questa medaglia d’argento che non reputo tanto come un mio successo personale, ma più che altro come il mio contributo alla squadra azzurra che ho l’onore di rappresentare. Il record? Ero già riuscito a miglioralo ieri nelle semifinali ma oggi sono andato ancora più forte e questa è ovviamente una soddisfazione in più. Ho gareggiato con i colori dell’Italia ma credo di aver fatto onore anche alla Vittorino”. Un onore per la Vittorino da Feltre ma anche per lo sport piacentino, come sottolineato dal presidente biancorosso Sandro Fabbri. “A nome di tutto il Consiglio che rappresento - ha detto Fabbri - faccio i complimenti a Giacomo Carini per questa sue ennesima e straordinaria impresa sportiva. Siamo orgogliosi del nostro campione, fa onore all’Italia, a Piacenza ma anche alla Vittorino da Feltre così come gli altri atleti della nostra Società che difendono i colori della squadra azzurra in questa importante manifestazione sportiva”.  Ma la giornata di gare ai Giochi Europei nel “tempio” del nuoto di Baku ha visto mettersi in luce anche un’altra nuotatrice piacentina della Vittorino da Feltre. Camilla Tinelli, infatti, dopo aver sfiorato il podio ieri nella staffetta 4 x 100 stile libero mista (quarto posto), ha conquistato un ottimo quinto posto finale con le compagne azzurre - Martina Menotti, Giulia Verona e Tania Quaglieri - della staffetta 4 x 100 mista (4’16”,28 il tempo dell’Italia). Camilla, ultima staffettista azzurra a scendere in vasca, ha terminato la propria frazione con il tempo di 58”,03.

Le felicitazioni del sindaco Paolo Dosi

Il sindaco Paolo Dosi non ha voluto esimersi dall’esprimere le proprie felicitazioni a questo atleta che si è imposto ai Giochi Europei di Baku: “Grande Giacomo – scrive il primo cittadino -, il tuo exploit di ieri, che ti ha consentito di conquistare la medaglia d’argento nella finale dei 200 farfalla ai Giochi Europei di Baku, riempie di soddisfazione e di gioia non solo me e la Giunta comunale, ma anche l’intera comunità piacentina. Un abbraccio e un grazie di cuore anche ai tuoi allenatori, Gianni Ponzanibbio, Emanuele Merisi, Andrea Frovi e Gianluca Parenzan. I complimenti anche alla società Canottieri Vittorino da Feltre di cui fai orgogliosamente parte”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento