Parte l'estate all'insegna dello sport all'Ostello di Ferriere

Inaugurata durante la Fiera di San Giovanni la nuova gestione Fipav-Coni della struttura del capoluogo della Val Nure. Il sottosegretario De Micheli: «Grande scommessa per Ferriere». In fase di ultimazione anche un centro benessere con piscina coperta, sauna e turca

La Fiera di San Giovanni di domenica 28 giugno, patrono del capoluogo, è stata l’occasione per inaugurare la nuova gestione dell’Ostello di Ferriere, ora in mano a Fipav – federazione pallavolo – e Coni. Ferriere Sport Camp ha aperto i battenti nella struttura che fino a qualche mese fa ospitava il Festival Internazionale dei Giovani. A battezzare l’inizio della stagione estiva del centro – che ospiterà squadre di diversi sport e ragazzi delle medie – sono stati il sindaco Giovanni Malchiodi, il presidente Fipav Marco Bergonzi e il sottosegretario all’Economia Paola De Micheli. Presenti all’inaugurazione anche le Amministrazioni comunali di Santo Stefano d’Aveto, Farini, Pontedellolio, Vigolzone, Ziano, Morfasso, Ottone e Coli, oltre a Gloria Zanardi in rappresentanza della Provincia di Piacenza. Il camp può vantare oltre cento posti letto, due campi da tennis, uno da calcio, uno da basket, una piscina e un campo da beach volley, oltre che lo scenario di Ferriere, “palestra naturale”.

IMG_5166-2 IMG_5167-2 IMG_5169-2IMG_5165-2

«E’ stato un percorso lungo quello che ci ha portati fin qui oggi – ha spiegato Bergonzi al taglio del nastro – ma grazie al paese e all'Amministrazione siamo arrivati a questo risultato”. “E’ una grande scommessa per Ferriere – ha aggiunto il sottosegretario De Micheli – e per il movimento pallavolistico piacentino”. Il sindaco Malchiodi ha invece espresso parole di elogio per la proposta avanzata dalla Fipav. L’operazione di valorizzazione dell’Ostello è stata possibile inoltre grazie all’impegno della triade alla guida della Polisportiva Ferriere, neo nata società che darà man forte alla Fipav nella gestione del centro: Andrea Casazza, Francesco Bergonzi e Antonio Bosoni. A loro è stato consegnato un riconoscimento per l’impegno profuso negli ultimi mesi:  hanno permesso anche la nascita di una squadra di calcio e di pallavolo, togliendo così un triste primato. Ferriere era uno dei pochi comuni in regione senza alcuna squadra sportiva. La società ha provveduto a fare un po’ di restyling all’interno dell’ostello: dall’autunno l’offerta si arricchirà di un centro benessere  dotato di piscina coperta, sauna e bagno turco.

IMG_5168-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento