rotate-mobile
Sport

Piacenza domenica a Correggio. De Paola: «Servono grinta e carattere»

Terzo appuntamento di campionato in sette giorni per il Piacenza di Luciano De Paola che domenica affronterà una delicata trasferta in casa della Correggese

Terzo appuntamento di campionato in sette giorni per il Piacenza di Luciano De Paola che domenica affronterà una delicata trasferta in casa della Correggese (ore 15), formazione al secondo posto in classifica e che precede i piacentini con sei lunghezze di vantaggio. I biancorossi recuperano il difensore Ruffini ma perdono Alessandro Di Maio, alle prese con noie muscolari.

DE PAOLA - «Non amo il turnover - spiega - quindi mi interessa poco se è la terza partita in una settimana e se giovedì prossimo torniamo ancora in campo (al Garilli col Formigine), questa squadra ha trovato una quadratura e proseguiamo sulla strada tracciata. Di Maio non recupera ma ritroviamo Colicchio, Tarolli invece ha avuto qualche problema, se non ce la fa potrebbe giocare Compiani. L'unico vero dubbio - prosegue il mister - riguarda il ballottaggio in difesa tra Zagnoni e Cifarelli: il primo mi assicura più copertura, il secondo una maggiore spinta in fase offensiva».

Probabile formazione Piacenza - Tarolli ('97); Ruffini, Colicchio, Tarantino, Zagnoni ('95); Saber ('95), Corso ('95), Mauri; Volpe, Bertazzoli, Lisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza domenica a Correggio. De Paola: «Servono grinta e carattere»

IlPiacenza è in caricamento