Piacenza - E' il festival degli errori, Cernigoi affonda i biancorossi. La Sambenedettese vince 4-2

Gli emiliani partono bene, vanno in vantaggio con Paponi ma poi si spegne la luce. Due reti identiche da corner, la Samb allunga e la squadra di Franzini spreca almeno quattro colossali palle gol. Al 92' arriva la quarta rete di Cernigoi

Roba da mangiarsi le mani e anche di più. Il Piacenza perde una partita pazzesca a San Benedetto del Tronto, biancorossi travolti da Cernigoi - autore di quattro reti - dalle proprie amnesie sui calci piazzati (due gol identici, sta diventando un problema serio) e soprattutto dai propri errori.
Roba da mangiarsi mani e anche il fegato perché la sensazione è che il Piacenza abbia perso una gara che aveva in pugno fino al 40’, contro una Samb intensa quando spinge tra il 40’ e il 70’ ma profondamente inferiore ai biancorossi che danno l’impressione di avere in pugno la partita in avvio, tanto che Paponi sblocca al primo affondo dopodiché improvvisamente si spegne la luce, che si riaccende nella ripresa quando la Samb viaggia sul 3-1.

Leggi qui il commento completo della partita

Leggi qui le parole di Franzini nel post gara

Leggi qui le pagelle dei biancorossi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Cade e batte la testa su una lamiera, grave una donna

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

  • «La teoria gender non esiste e l'omosessualità non si insegna»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento