Piacenza - Prosegue il mal di trasferta, con la Virtus Verona arriva il terzo pareggio consecutivo

Sul campo dei veneti si chiude a reti inviolate. Una palla a gol a testa in una partita decisamente povera di emozioni, i biancorossi non vincono da 4 giornate e il distacco dalla vetta della classifica aumenta a 9 lunghezze

Salgono a quattro i turni senza vittoria del Piacenza che se non entra in un vortice classificabile come “crisi” rimane comunque convalescente perdendo ogni domenica terreno dalle battistrada che viaggiano a pieno regime. Il distacco sulla capolista Padova - ha superato il Vicenza 0-1 nello scontro diretto - sale a 9 lunghezze dopo il pareggio dei biancorossi sul campo della Virtus Verona; i veneti si presentavano con il miglior attacco del Girone B e la difesa piacentina in sostanza ha retto benone l’urto concedendo una sola palla gol a Magressi nel primo tempo.

Leggi qui il commento della partita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento