Piacenza -Urbino 3-0: la rivincita del Rebecchi

Un tre a zero secco per le piacentine nella gara di ritorno di campionato contro il Sea Urbino. La giocatrice Nicolini: "volevamo vendicare la sconfitta dell'andata" e la squadra vola a 48 punti, prima in classifica. Ma adesso concentrazione: sabato c'è la trasferta al Palalido di Milano

La rivincita del PalAnguissola: il Rebecchi Lupa ribalta il risultato dell'andata nella gara con le ragazze dell'Urbino. Un tre set a zero secco, contro il risultato opposto, una sonora sconfitta proprio di tre set a zero, incassata dalle piacentine nel match di andata.

La partita comincia con un minuto di silenzio per commemorare Candido Cannavò, il grande giornalista sportivo scomparso ieri mattina. Dopo il fischio d'inizio però, partenza a razzo per le ospiti marchigiane, fino al sorpasso delle rebecchine, a metà del primo set.

Urbino sbanda, Piacenza passa in tutti i modi e si arriva al 20-13. Il primo set si chiude in favore delle padrone di casa, per 25-21. Secondo set giocato a rincorrersi: avanti Urbino (7-9, 11-13, 13-15), avanti Piacenza (16-15), poi di nuovo Urbino (17-18), poi quattro punti consecutivi delle piacentine  valgono il 21-18. Urbino non cede e si riavvicina (21-20), e il finale è uno spettacolare, autentico punto a punto fino al 25-23.

Il terzo set, si chiude in favore del Rebecchi Lupa per 25-17 ed è vittoria al PalAnguissola: 3-0.

"Volevamo vendicare la sconfitta dell'andata", spiega Laura Nicolini, "e l'abbiamo fatto al meglio. Non è però il caso di farci prendere dall'entusiasmo. Al contrario, ora dobbiamo girare pagina, controllare l'euforia e rimanere attente e concentrate: il campionato ha largamente dimostrato che ogni partita è pericolosa!"

RebecchiLupa Piacenza - Sea Urbino 3-0 (25-20, 25-23, 25-17).
Sea Urbino: Bottiglione 7, Germanova 11, Galeotti, Cardani (L), Masoni 8, D'Agostino 2, Benini 7, Menghi 8. Non entrate Sanchez, Giuliodori, Vallese (L), Artmenko Shaposhnikov. All. Pistola.

RebecchiLupa Piacenza: Koleva 18, Rania, Sestini, Dall'Ora 7, Giogoli 5, Borrelli 8, Nicolini 7, Martini,, Beier 10, Croce (L). Non entrate Mazzocchi (L), Cimoli. All. Baraldi.

Arbitri: Maurizio Cardaci e Monica Carrara.
Note: battute vincenti 3-1, errate 9-10. Muri punto 11-7. Ricezione: Piacenza 69%, (44% perf.), Urbino 52% (27% perf.). Positività attacco 40%-32%.




Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento