Primi colpi per l'Assigeco. Kenny Hasbrouck sbarca a Piacenza

Prende forma la nuova Assigeco basket targata per la prima volta Piacenza. Dopo la scelta di Dante Anconetani come general manager e direttore sportivo e’ toccato a Marco Andreazza prendere in mano le redini della formazione lodigiano-piacentina in qualità di capo allenatore con Kenneth Hasbrouck primo colpo di mercato

Prende forma la nuova Assigeco basket targata per la prima volta Piacenza. Dopo la scelta di Dante Anconetani come general manager e direttore sportivo e’ toccato a Marco Andreazza prendere in mano le redini della formazione lodigiano-piacentina in qualità di capo allenatore con Kenneth Hasbrouck primo colpo di mercato. Anconetani arriva dai cugini della Bakery Piacenza, reduci dalla sfortunata annata con il mancato ritorno in Lega Due; è lui l’uomo indicato per costruire la nuova squadra dall’alto dell’esperienza manageriale alla presidenza della Fortitudo Bologna. Andreazza arriva dalle giovanili di Casale ed ha superato al concorrenza di Andrea Zanchi come ruolo di coach; veneto di Montebelluna con esperienze nei settori giovanili di  Treviso, Montegranaro ed Omegna, e’ alla sua prima stagione come titolare di panchina ed e’ uomo in grado di lavorare con i giovani visto il passato come responsabile degli under di Casale. Hasbrouck rappresenta il primo colpo in ingresso per la neonata franchigia, play/guardia da oltre 20 punti a partita proviene da una stagione in A1 cominciata a Cantù e terminata alla Virtus Bologna conun passato in Turchia, Germania e Spagna,  ha vissuto la sua miglior stagione due anni or sono guidando la Mobyt Ferrara sino al secondo posto in Lega Due Silver. Giocatore di primissimo livello per la categoria  e capace di guidare Piacenza verso un campionato tranquillo, sarà il faro di una formazione gioco forza giovane ma che potrebbe, grazie agli innesti giusti in particolare del secondo americano, recitare un ruolo di co-protagonista nel secondo campionato nazionale. Resta da attendere anche le decisioni di Marco Beccari sul fronte Bakery che dopo l’uscita dai play-off promozione e la partenza di Anconetani ( e quella probabile di Bizzozi), potrebbe ridimensionare il proprio organico; giocatori come Sanguinetti, Gasparin ed Infante potrebbero rappresentare occasioni di acquisto per l’Assigeco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento