rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

Pro Piacenza: obiettivo giovani e salvezza tranquilla

Sprint di mercato per il Pro Piacenza. Dopo il cambio al vertice societario con i pieni poteri affidati al neo-Presidente Alberto Burzoni, la società rossonera intende presentarsi al raduno del 19 Luglio con l’organico definito quasi del tutto

Sprint di mercato per il Pro Piacenza. Dopo il cambio al vertice societario con i pieni poteri affidati al neo-Presidente Alberto Burzoni, la società rossonera intende presentarsi al raduno del 19 Luglio con l’organico definito quasi del tutto, per tentare una stagione ed un campionato finalmente meno “di rincorsa” rispetto alla due ultime annate. Chiaro l’intendimento della nuova proprietà di alzare il tiro degli obiettivi attraverso una attenta politica sui giovani da una parte e la conferma del blocco dell’ultima salvezza. Con Fulvio Pea gli intendimenti sono chiari: linea verde, gioco gradevole e salvezza il più anticipata possibile; si vuole insomma evitare lo stillicidio di sofferenza degli ultimi due play-out, rivolgendo l’attenzione a qualche posizione di centro classifica cercando al contempo lo sgambetto a qualche “big”del girone. Già al completo la difesa con le conferme di Luca Piana, Andrea Calandra, Luca Ruffini; si punta al rinnovo con Francesco Bini, Ermanno Fumagalli e Dembell Sall. A centrocampo si ripartirà dai rinnovi di Kalagna Gomis e Jonathan Aspas, mentre è più irta la strada di Gianluca Barba conteso anche dal Piacenza, mentre è già ingaggiato il giovane della Giana Riccardo Rossini. In attacco le novità più significative con le conferme dell’esterno mancino Gonzalo Martinez e gli arrivi dei giovani Manuele Marra dalla Pro Patria ed Antonio Ferrara della Cremonese, ai quali di affiancherà un altro attaccante (piace Mattia Montini della Pro Patria).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Piacenza: obiettivo giovani e salvezza tranquilla

IlPiacenza è in caricamento