Probabile cambio della guardia al Piacenza. Scambio con l'Ascoli, Moscardelli - Bucchi

Davide Moscardelli all'Ascoli e, al suo posto, Christian Bucchi. Uno scambio di posto che potrebbe fare contenti tutti. Ma i club non confermano e non smentiscono. Se ne riparlerà dopo le feste?

Sono voci non confermate. Che però corrono veloci. Veloci quasi quanto Davide Moscardelli, attaccante, che potrebbe andare all'Ascoli al posto del collega Christian Bucchi che prenderebbe il ruolo al Piace.

L'idea di questo cambio di guardia, senza conferme ufficiali ma anche senza smentite, potrebbe accontentare entrambe le squadre. L'Ascoli, perchè da sempre corteggia il biancorosso Moscardelli, Bucchi perchè è ormai ai ferri corti con il club marchigiano e l'allenatore del Piacenza, Pioli, che già conosce Christian, avendo lavorato a Modena insieme all'attaccante.

L'unica pecca della transazione sarebbe una questione monetaria. Difficile, ma non impossibile aggiudicarsi Bucchi: il giocatore è legato al Napoli da un contratto al 2011 e lo stipendio è alto. Certo, il Piacenza dovrebbe sobbarcarsi solo la quota di stipendio che ora paga l'Ascoli al giocatore. Ma pare che se ne riparli da gennaio.



Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento