Pronti al via i Wolverines Piacenza, obiettivo: crescita tecnica

I Wolverines sono stati inseriti nel girone F, assieme a squadre di nuova formazione e ad alcune vecchie conoscenze come Gorillas Varese

Immagine di repertorio

Il "progetto Wolverines" iniziato due anni or sono prosegue con la partecipazione del team del Presidente Queirazza al Campionato Nazionale Terza Divisione 2016. La Federazione di Football Americano ha così ribattezzato il campionato Cif9.

Il Campionato è suddiviso in 9 gironi e, record assoluto, vanta 40 squadre partecipanti, da Trento a Palermo e da Cuneo fino all'Isonzo. I Wolverines sono stati inseriti nel girone F, assieme a squadre di nuova formazione e ad alcune vecchie conoscenze, tra le quali Gorillas Varese, già incontrati durante il campionato 2014 e formazione di sicuro valore, come anche GTeam Oratorian Gallarate: completano il girone i Rams Milano, team nuovo per la Federazione Nazionale ma che ha già partecipato e vinto in altri campionati, ed infine i Tigers Cremona, formazione neo costituita, che riceverà il "battesimo" agonistico proprio a Piacenza contro i Wolverines, il 21 febbraio prossimo.

L'impegno messo in primis dai giocatori e dalla società negli ultimi due anni dovrà essere confermato per potersi attestare ancora ai vertici. Se nel primo anno il fattore sorpresa è stato determinante, in quanto nessuno avrebbe puntato su una formazione di nuova costituzione, ed il secondo anno è stato l'anno della conferma, quest'anno dovrà essere l'anno della maturità e della crescita tecnica.

Il periodo trascorso dalla conclusione del campionato 2015 è  sicuramente servito per "ricaricare le batterie" ma anche e soprattutto per ricostruire, riprogettare, adattare o modificare quello che andava cambiato per essere ancora lì, ai nastri di partenza, competitivi come nei precedenti campionati. Gli esordienti, per quanto stanno mostrando in allenamento, si stanno dimostrando all'altezza ma solo il campo potrà darne la certezza. I Wolverines, consapevoli delle proprie forze, dovranno comunque stare molto attenti poiché nel football americano nessuna formazione parte battuta in partenza, ed ogni avversario vorrà dimostrare, come è normale che sia, di essere superiore ai piacentini. Determinazione e maturità tecnica dovranno essere le compagne di tutta la stagione per ogni giocatore.

Qualche novità ovviamente anche per quanto riguarda il Coaching Staff, cambio al vertice degli allenatori con nomina ad Head Coach di Piercarlo Alberici, mentre Offensive Coordinators saranno Michele Piazza e Sergio Angona, con Maurizio Carini che allenerà la Offensive Line: riconfermatissimo Roberto Corvi nel ruolo di Defensive Coordinator, coadiuvato da Paolo Guiotto e da Matteo Merlo, quest'ultimo sino all’anno scorso capitano della difesa, che avendo attaccato il casco al chiodo, metterà comunque, in questa nuova veste, la propria esperienza al servizio della squadra.

Appuntamento per tutti gli appassionati per il kick off di inizio stagione alle ore 15 di domenica 21 febbraio, presso il campo rugby "Savoia" in via delle Novate, per scoprire le nuove carte dei biancorossoneri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento