rotate-mobile
Sport Ponte dell'Olio

Tanti applausi per “Evolution”, il 4° summer show di danza moderna

Si è svolto presso la sala polivalente di Bettola, giovedì 5 giugno, l'ormai tradizionale saggio di fine anno del corso di danza moderna "Funky feet danza" organizzato dall'associazione sportiva Virtus Pontedellolio, per l'occasione in collaborazione con l'associazione Emotion di Carpaneto Piacentino

Si è svolto presso la sala polivalente di Bettola, giovedì 5 giugno, l’ormai tradizionale saggio di fine anno del corso di danza moderna “Funky feet danza” organizzato dall’associazione sportiva Virtus Pontedellolio, per l’occasione in collaborazione con l’associazione Emotion di Carpaneto Piacentino. Attraverso l’evento “Evolution”, ideato da Cassandra Poggioli con coreografie e direzione artistica di Sandra Bersanelli, il pubblico ha potuto ripercorrere gli ultimi 90 anni in ambito musicale e di conseguenza apprezzare l’evoluzione dei costumi e delle danze che si sono sviluppate dagli anni ‘20 del secolo scorso fino ai giorni odierni. La manifestazione si è aperta con le ragazze più grandi che insieme alle maestre Sandra Bersanelli e Cassandra Poggioli si sono esibite ballando un charleston , successivamente si è passati alla musica anni ‘30/’40 dell’orchestra di Benny Goodman “Sing Sing Sing” per arrivare agli anni ’50 con un mix delle canzoni “Rock n’ Roll” di Buddy Holly. Successivamente per gli anni ’60 sono state scelte le canzoni dei Beatles “Give Peace a Chance”, “Revolution”, “Let It Be” e “Hey Jude”. In questo periodo dello spettacolo l’emozione è aumentata anche in virtù dell’intervento di due brave cantanti che hanno accompagnato le musiche e le ballerine. Per gli anni ’70 le piccole ballerine hanno danzato con i brani “Stayin’ Alive” e “Mamma Mia” incalzando il ritmo.  Nel decennio successivo, le coreografie hanno visto le ragazze esibirsi con ‘Beat It’ di Michael Jackson e ‘Material Girl’ di Madonna, due icone della musica che hanno cambiato la musica pop per sempre, non solo attraverso la musica ma anche con i loro video, vestiti e stile di danza. Negli anni ’90 con “Can’t Touch This’ di Mc Hammer si sente l’inizio del Hip Hop che entra nella musica pop e si è proseguito con ‘Wannabe’ delle Spice Girls , il primo gruppo di ragazze giovani di avere successo mondiale e ‘Hit Me Baby’ di Britney Spears. Per gli anni 2000 ‘Jai Ho’ del film ‘The millionaire’ è stato scelto per fare vedere che la musica di altre culture inizia a entrare e avere successo nella musica pop.  ‘Poker Face’ di Lady Gaga – un artista diventata un’icona della musica nel nuovo secolo e ‘Gangnam Style’ nuovo stile di musica che diventa famoso per il suo ballo di gruppo, hanno concluso lo spettacolo.
Il numeroso pubblico ha sancito il successo dell’evento applaudendo le giovani ballerine ed attribuendo il giusto merito alle brave insegnanti che durante la stagione le hanno preparate.
«Il successo di questo saggio – ha dichiarato il presidente della società Umberto Raimondi - è un ennesimo punto di partenza per creare ulteriori eventi e migliorare nuovamente le proposte nella prossima stagione sportiva».


 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanti applausi per “Evolution”, il 4° summer show di danza moderna

IlPiacenza è in caricamento