L'"assalto" alle strade della Valtidone dei 4x4 piacentini

70 equipaggi, circa 120 concorrenti. Sono questi i numeri relativi al raduno dei fuoristrada organizzato domenica scorsa da Piacenza Fuoristrada 4x4 in collaborazione con Federazione Italiana Fuoristrada e con Lions Gotico a scopo benefico (parte dell'iscrizione è stata devoluta infatti alla dottoressa Lipeti, impegnata da vari anni in Kenya)

70 equipaggi, circa 120 concorrenti. Sono questi i numeri relativi al raduno dei fuoristrada organizzato da Piacenza Fuoristrada 4x4 in collaborazione con Federazione Italiana Fuoristrada e con Lions Gotico a scopo benefico (parte dell'iscrizione è stata devoluta infatti alla dottoressa Lipeti, impegnata da vari anni in Kenya) che si è svolto domenica nell'alta Valtidone.

GLI ORGANIZZATORI - Poco dopo le 9 sono partiti tutti i mezzi dalla piscina di Nibbiano, dopo le raccomandazioni di Archilli Mario, segretario Piacenza Fuoristrada e dall'avvocato Anselmini, presidente del club medesimo e dopo aver ricevuto i saluti da Daniele Razza, assessore Turismo del Comune Nibbiano (che per l'occasione ha fatto gli onori di casa) e da Paolo Badenchini assessore al Comune Ziano.

IL PERCORSO - La prima parte del percorso, più impegnativa, ha interessato i comuni di Nibbiano, Pecorara, Caminata e Ziano che, unitamente alla provincia di Piacenza, hanno patrocinato l'evento. Verso le 11.30 è avvenuta la prima sosta al Borgo Mulino Lentino: una sosta enogastronomica dove i presenti hanno potuto ammirare il mulino nella sua bellezza e degustare i prodotti tipici. A fare gli onori di casa, oltre all'assessore Razza, c'era Borghi Fausto, proprietario della struttura e presidente associazione "La strada dei Mulini" che ha offerto (in collaborazione con la cantina dei F.lli Piacentini di Ziano Piacentino) del gustoso vino e dei salumi prodotti in zona (coppa, pancetta e salame) oltre a qualche torta tradizionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"UNA GRANDE MANIFESTAZIONE" - Dopo la sosta i partecipanti hanno effettuato la seconda parte, caratterizzata dalla presenza di vigneti, che si sviluppava tra i comuni di Ziano e Nibbiano ed è terminata in piazza a Trevozzo, dove la Pro Loco di Strà e Trevozzo ha preparato il pranzo per tutti i presenti (sempre a base di pietanze tipiche del luogo). Gli organizzatori (Piacenza Fuoristrada 4x4, in particolare il presidente Anselmini e il segretario Achilli) si sono detti molto soddisfatti dell'esito della manifestazione, che li ha ripagati del lungo periodo predente all'evento che li ha visti impegnati in prima persona a ripulire le varie strade percorse che sono così diventate ad "uso e consumo" di altre persone che volessero cimentarsi per luoghi poco conosciuti ma di rara bellezza dell'Alta Valtidone. Particolare ringraziamenti sono stati rivolti a Matti Valentino (presidente associazione LaValtidone) che ha individuato il percorso ed ha seguito a ruota tutto il gruppo ed a tutti gli sponsor che hanno sostenuto l'iniziativa. Il bel tempo ha favorito l'evento che ha visto la partecipazione soprattutto di persone provenienti da fuori provincia e anche da fuori regione e che hanno apprezzato luoghi a loro finora sconosciuti e pronti a ritornare nei vari posti visitati ed ha partecipare ai prossimi raduni organizzati da Piacenza Fuoristrada 4x4.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento