Rally Circuito di Cremona, ottima prestazione degli equipaggi piacentini

(Fotoservizio di Mattia Varesi)

E’ andato in scena lo scorso fine settimana il 17° Rally Circuito di Cremona, valevole per la Coppa Italia Auto Moderne e per il prestigioso Campionato Italiano Rally Auto Storiche. La competizione ha visto ai nastri di partenza molti piloti e navigatori piacentini, con fortune alterne.
Elia Bossalini e Sara Gerevini hanno vinto la gara storica a bordo di una fantastica Porsche 911 Gruppo 4, con circa 1:30 minuti di vantaggio su Superti-Dall’Acqua con vettura gemella e 1:37 minuti su “Lucky”-Pons con Lancia Delta integrale.
Grossi-Bertan chiudono la loro gara al 14° posto nella generale su Alpine A110.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda la gara moderna, in ordine di classifica assoluta: al 12° posto e 2° di classe troviamo Matteo Maini che navigava Filippo Persico (pilota locale) a bordo di una Renault Clio N3, al 13° posto e 1° di classe Alessandro e Luca Guglielmetti, equipaggio tutto piacentino autore di una prestazione maiuscola, a bordo della piccola Citroen Saxo N2, al 15° posto e 3° di classe Comini-Gravaghi sempre su Citroen Saxo N2,
Simone Rivia vince la tappa del trofeo Suzuki con la sua Swift R1B, finendo al 19° posto. Il fratello d’arte Giorgio Cogni conclude al 23° posto facendo una gara in crescendo, Alessandro Ronchetti-Alessia Certa segnano un 2° posto di classe e un 44° assoluto su Rover 216 A6, da segnalare l’esordio alle note di Alessia con un ottima prestazione in una gara difficile come questa. 46° assoluti e vincitori della classe K10 su Peugeot 106 i piacentini padre e figlio Foppiani-Foppiani.
Bravi a tutti gli sportivi che sono arrivati al traguardo, e un in bocca al lupo a tutti gli altri che si sono dovuti ritirare per sorti diverse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento