menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sannazzaro senza scampo: Euroacque vince per manifesta superiorità

Il campionato riprende per Euroacque con una netta vittoria sul diamante del Sannazzaro dè Burgondi, ultimo in classifica

Il campionato riprende per Euroacque con una netta vittoria sul diamante del Sannazzaro dè Burgondi, ultimo in classifica. Troppo diversi i valori in campo con i padroni di casa che si rendevano pericolosi solo al 1° inning, chiuso in vantaggio 2-0. Dal 2° in poi si assisteva al monologo biancorosso fatto di 16 battute valide tra cui i tripli di Cammi e Torti ed i doppi di Scorsoglio ed ancora Cammi. Il 2° ed il 7° gli innings più prolifici quelli che stroncavano i pavesi, troppo fallosi in difesa quanto sterili in attacco ( cinque valide in tutto). Ed il punteggio avrebbe potuto assumere proporzioni più ampie se il Piacenza non avesse ad un certo punto alzato il piede dall’acceleratore, limitandosi ad accontentarsi della sospensione anticipata per manifesta superiorità. Con la settima vittoria stagionale l’Euroacque consolida il terzo posto in classifica mentre per Sannazzaro prosegue la serie negativa che lo vede sempre sconfitto dalla prima giornata. E c’è stato tempo anche per l’esordio in primo squadra di Alberto Naccarella ( classe 1999) che è il terzo Cadetto U16 proposto quest’anno. Ed oltretutto l’esordio è stato bagnato con un bel singolo. Domenica prossima l’Euroacque sarà ancora in trasferta ad Assago (MI) contro il Rajo.

PIACENZA           0-5-2-0-3-0-4     14

SANNAZZARO   2-0-0-0-0-0-0       2

Formazione: Cammi A. ed/ec, Rossi D. ss, Anelli ec/3b, Macak 1b (Torti), Agosti 2b, Pinoia es (Naccarella), Carsana ric, Scorsoglio dh/lan, Borlini 3B (Golzi ed). Lanciatori: Rossi M. ( rl4, k5, bb1, bv3,pgl1), Scorsoglio (rl2, k2, bb0, bv1, pgl0), Gremi (rl1, k0, bb0, bv1, pgl0).  All.: Marenghi A.

In ambito giovanile terzo posto dei Cadetti U16 al IX Memorial “Davide Carpana” giocato a Parma. In totale due vittorie e due sconfitte per i biancorossi che iniziavano la tre giorni parmense con una vittoria in rimonta per 5-4 sui padroni di casa della Crocetta “B”. Il piazzamento nel girone corrispondeva però al secondo posto perché successivamente il Piacenza perdeva con San Marino 3-2. Abbinamento sfavorevole in semifinale dove ad avere la meglio era il Crocetta “A” ( 9-5) nonostante lo straordinario fuoricampo da 3 punti di Gabriel Molina. L’atto conclusivo  era la finale per il 3° posto nella quale i biancorossi ritrovavano il San Marino che stavolta veniva battuto 3-1.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento