Scherma, doppio podio "rosa" per il “Pettorelli” con Elena Perna e Marta Nocilli

Proficuo week end per il circolo piacentino, protagonista con le spadiste a Saronno e a Forlì

​Doppio podio “rosa” per il Circolo della scherma “Pettorelli”, protagonista su due fronti nello scorso week end in pedana. A Saronno, nell’Open di spada femminile denominato secondo Trofeo Robur, Elena Perna ha conquistato il secondo posto cedendo solamente a Silvia Greco (10-15), portacolori del Cus Pavia. Per la giovane piacentina, un brillante cammino iniziato con 5 vittorie e una sconfitta nel girone e proseguito con i successi contro la pavese Rossarola (15-14), l’astigiana Barbero (15-5) e la milanese Gennari (15-14). In semifinale, Elena ha piegato la resistenza della bergamasca Amodio (15-8) prima di cedere alla distanza alla Greco. Nella stessa gara, decimo posto per la sorella maggiore Stefania Perna, fermata al secondo turno dalla varesina Colombo (12-15) dopo aver superato il girone (cinque vittorie e una sconfitta) e il primo assalto dell’eliminazione diretta contro l’altra varesina Grigoletto (15-13). A Forlì, invece, il “Pettorelli” è salito sul podio nella tappa del circuito regionale Trofeo Preziosi Junior; a difendere i colori piacentini ci ha pensato Marta Nocilli, terza di categoria e quinta assoluta, mentre Michele Comolatti ha concluso al decimo posto. Nel fine settimana in arrivo, infine, il circolo piacentino sarà di scena a Novara nella prima prova nazionale Cadetti schierando una delegazione di dieci spadisti: in ambito maschile, saliranno in pedana Bartolomeo Curatolo, Edoardo Fullin, Filippo Marzini, Amedeo Polledri, Riccardo Salvatori e Giovanni Soda, mentre nella gara femminile tireranno Matilde Burgazzi, Alice Passolunghi, Rebecca Schiavi e Vittoria Varesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento