Scherma, l’entusiasmo dei più piccoli anima il “Trofeo Paver” e chiude la due giorni di Piacenza

Nelle gare under 14 successo dei portacolori di casa del “Pettorelli” Mattia Pantano e Marta Nocilli nei Maschietti-Bambine e Giovanissimi (2005 e 2006) e di Nicolò Del Contrasto e Matilde Pelà (Bresso) nei Ragazzi-Allievi (2003 e 2004). Assegnati i riconoscimenti in memoria del maestro Bruno Polidoro e dello storico presidente Sandrino Bernardelli

a premiazione della categoria Maschietti/Bambine-Giovanissimi vinta dai portacolori del “Pettorelli” Marta Nocilli e Mattia Pantano

​L’entusiasmo dei più piccoli, la loro grande passione nel praticare questa nobile disciplina sportiva, sotto lo sguardo compiaciuto di tecnici e genitori. Si è chiusa venerdì pomeriggio la due giorni schermistica di Piacenza organizzata dal Circolo “Pettorelli” al palazzetto di via Alberici, con il “Trofeo Paver” riservato alle categorie under 14 che ha fatto calare il sipario sull’evento che giovedì ha visto il campionato regionale a squadre assoluto di spada maschile e femminile, con l’assegnazione dei trofei “Giuseppe Spezia” e “Co.me.c2”.

La formula della giornata conclusiva vedeva la gara di spada mista a coppie con due tornei, ognuno per le due categorie previste. Alle vincitrici andava il trofeo alla memoria di Sandrino Bernardelli, storico presidente del “Pettorelli” scomparso nel 2015, mentre ai vincitori andava il riconoscimento dedicato alla memoria del maestro Bruno Polidoro.

Ottime le prestazioni dei giovani spadisti di casa. Nella categoria Maschietti/Bambine-Giovanissimi (anni 2005 e 2006), il “Pettorelli” è salito sul gradino più alto del podio con Marta Nocilli e Mattia Pantano, che in finale hanno superato la coppia della Pro Patria Milano firmata a Paolo De Girolamo e Alessia Chirico (20-16). A completare il podio, Luca Frignocca e Camilla Marchesi, portacolori del Cus Pavia.

Il circolo piacentino ha brillato anche nella categoria maggiore Ragazzi-Allievi (anni 2003 e 2004), dove Tommaso Bonelli e Maria Michelotti hanno conquistato un ottimo terzo posto, alle spalle dei vincitori Nicolò Del Contrasto e Matilde Pelà (Bresso). Seconda piazza, infine, per Cecilia Colombini e Lorenzo Blanzieri, alfieri della PentaModena.

Dopo le gare, spazio alle premiazioni che hanno visto tra le autorità presenti l’assessore allo Sport del Comune di Piacenza Giorgio Cisini. La giornata si è poi conclusa con il Trofeo di Santa Lucia del Circolo Pettorelli, con l’esibizione dei più piccoli e la gara a staffetta prima del rinfresco conclusivo.

Risultati

Maschietti/Bambine-Giovanissimi (2005 e 2006)

Semifinali: Mattia Pantano-Marta Nocilli – Federico Masper-Emma Morsiani 20-7

Paolo De Girolamo-Alessia Chirico – Luca Frignocca-Camilla Marchesi 20-14

Finale primo-secondo posto: Marta Nocilli-Mattia Pantano – Paolo De Girolamo-Alessia Chirico 20-16

Finale terzo-quarto posto: Luca Frignocca-Camilla Marchesi – Federico Masper-Emma Morsiani 20-19

Classifica finale: 1° Mattia Pantano-Marta Nocilli (Circolo della scherma “Pettorelli”), 2° Paolo De Girolamo-Alessia Chirico (Pro Patria Milano), 3° Luca Frignocca-Camilla Marchesi (Cus Pavia), 4° Federico Masper-Emma Morsiani (PentaModena)

Ragazzi-Allievi (2003 e 2004):

Semifinali: Nicolò Del Contrasto-Matilde Pelà (Bresso)-Tommaso Bonelli-Maria Michelotti (Pettorelli) 20-12

Cecilia Colombini-Lorenzo Blanzieri (PentaModena)-Lorenzo Tarquini-Martina Graviani (Pro Patria Milano) 20-13

Finale primo-secondo posto: Nicolò Del Contrasto-Matilde Pelà (Bresso)-Cecilia Colombini-Lorenzo Blanzieri (PentaModena) 20-16

Finale terzo-quarto posto: Tommaso Bonelli-Maria Michelotti (Pettorelli)-Lorenzo Tarquini-Martina Graviani (Pro Patria Milano) 20-19

Classifica finale: 1° Nicolò Del Contrasto-Matilde Pelà (Bresso), 2° Cecilia Colombini-Lorenzo Blanzieri (PentaModena), 3° Tommaso Bonelli-Maria Michelotti (Pettorelli), 4° Lorenzo Tarquini-Martina Graviani (Pro Patria Milano).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento