menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Bizzi per Federscherma, Elena Perna (Circolo della scherma "Pettorelli")

Foto Bizzi per Federscherma, Elena Perna (Circolo della scherma "Pettorelli")

Scherma, per il "Pettorelli" tris di qualificazioni alla seconda prova nazionale Giovani

A Terni, nella seconda prova nazionale Cadetti di spada, il sodalizio piacentino ha conquistato il pass per la categoria superiore con Elena Perna, Ilaria Pozzi e Amedeo Polledri

Tris di qualificazioni a Terni per il Circolo "Pettorelli" di Piacenza, protagonista nella seconda prova nazionale Cadetti di spada andata in scena nello scorso week end nella città umbra. A conquistare il pass per la prossima prova nazionale Giovani (la seconda) sono stati Amedeo Polledri nel maschile e Ilaria Pozzi ed Elena Perna nel femminile. Positivo, dunque, il bilancio della spedizione piacentina guidata nell'occasione dal maestro Francesco Monaco.
Nella giornata di sabato, spazio alle gare maschili, dove Amedeo Polledri ha chiuso al 53esimo posto (su 335 iscritti), utile per festeggiare la qualificazione alla categoria superiore. Dopo aver superato il girone con 4 vittorie, Polledri ha battuto il leccese Verdesca (15-12) e il romano Longo (15-14) nell'eliminazione diretta prima di cedere all'alessandrino Vignola (15-12).

Domenica, invece, a salire in pedana sono state le ragazze, con il "Pettorelli" in evidenza con Elena Perna e Ilaria Pozzi, rispettivamente diciannovesima e sessantunesima. Per la Perna, il cammino è iniziato con un girone di qualificazione senza macchie, per poi ingranare nell'eliminazione diretta (dove accedeva al secondo turno grazie alla ventesima posizione acquisita) contro la cagliaritana Devoto (15-4) e contro la catanese Gallina (15-12 non senza qualche difficoltà) prima di cedere - complice un problema fisico - alla russa Kowalczyk (15-13).
Per la Pozzi, invece, il semaforo rosso è arrivato contro l'aretina Lorito (15-14) dopo le vittorie nei gironi e nei primi due turni contro la cremonese Mari (15-12) e la pavese Lombardi (ritiro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento