Scherma, "Pettorelli" sedicesimo ai tricolori Giovani a squadre miste di spada

Buon piazzamento a Norcia (Perugia) per una delle due squadre piacentine seguite dal maestro Alessandro Bossalini

Buon sedicesimo posto per il Circolo della scherma "Pettorelli" di Piacenza, protagonista ai campionati italiani Giovani a squadre miste di spada andati in scena nello scorso week end a Norcia (Perugia). Il sodalizio piacentino ha partecipato all'evento con due formazioni seguite dal maestro Alessandro Bossalini.
Il miglior risultato è quello della squadra "A" formata da Francesco Fuochi, Francesco Spezia, Margherita Libelli e Ilaria Pozzi, capace di approdare agli ottavi di finale. Dopo aver superato il girone, il "Pettorelli" è approdato al tabellone a eliminazione diretta dove nei sedicesimi è arrivato il successo contro Pisascherma (40-37), mentre negli ottavi è arrivato lo stop per mano dell'Accademia Marchesa di Torino (40-31). Trentanovesima posizione, invece, per la formazione "B" del Pettorelli composta da Amedeo Polledri, Bartolomeo Curatolo, Vittoria Varesi e Matilde Burgazzi.
"Entrare nelle prime sedici squadre d'Italia - commenta il maestro Alessandro Bossalini - è senza dubbio un bel risultato, considerando che tutti i ragazzi rimarranno in categoria anche il prossimo anno e che non potevamo disporre di Francesco Matteo Curatolo (infortunio) ed Elena Perna (studio)".
Recentemente, il circolo piacentino ha partecipato ad altre manifestazioni. Ai campionati italiani Giovani, un po' di sfortuna per il "Pettorelli", con Francesco Matteo Curatolo fermato subito da un infortunio alla caviglia, mentre nel femminile Margherita Libelli si è arresa nei gironi, conquistando comunque una bella vittoria contro l'azzurrina Beatrice Cagnin.
A Sassuolo (Modena), invece, sono andati in scena i campionati regionali assoluti di fioretto e spada. Per il "Pettorelli", podio centrato nella prima arma con Alessandro Sonlieti, terzo in una gara che ha visto anche il quinto posto di Cesare Masina e il settimo di Andrea Polidoro. Sonlieti e Polidoro hanno gareggiato anche nel torneo di spada, dove hanno conquistato rispettivamente la diciottesima e la ventiduesima posizione.  Nel femminile, il miglior risultato porta la firma di Matilde Burgazzi, undicesima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento