rotate-mobile
Sport

Scherma, Vittoria Varesi (Pettorelli) quindicesima alle finali del Gran Premio Giovanissimi

A Riccione la spadista è giunta agli ottavi nella categoria Allieve. Nella stessa arma, ventiquattresima posizione di società per il circolo piacentino. Nel week end, Coppa Italia Nazionale e campionato di A2 maschile ad Ancona

Ottima prestazione complessiva per il Circolo della scherma "Pettorelli" di Piacenza al Gran premio Giovanissimi che ha vissuto in questi giorni le fasi finali a Riccione. A livello individuale, il miglior risultato è il quindicesimo posto di Vittoria Varesi nella spada Allieve, con la portacolori piacentina (tra l'altro ex fiorettista) capace di centrare gli ottavi in una categoria che ha visto al via quasi duecento concorrenti.

A livello di società, invece, il Pettorelli (presieduto da Alessandro Bossalini) si è confermato nei primi venticinque sodalizi di spada (maschile e femminile), chiudendo il Gran Premio Giovanissimi (Under 14) al ventiquattresimo posto, un risultato di grande prestigio considerata la nutrita e qualificata concorrenza proveniente da tutta Italia.
Per il glorioso circolo piacentino, il finale di stagione non concede tregua. Nel week end, infatti, in agenda c'è l'importante appuntamento con la Coppa Italia nazionale ad Ancona. Nel capoluogo marchigiano il Pettorelli sarà presente nella spada maschile e femminile, oltre a gareggiare nelle squadre della stessa arma.
Venerdì saliranno in pedana Margherita Libelli e Celeste Rossano, mentre sabato sarà la volta di Alessandro Bossalini, Andrea Polidoro, Francesco Fuochi e Francesco Spezia nelle gare individuali maschili. Lo stesso quartetto è stato selezionato dal maestro Carlo Polidoro per la gara a squadre di domenica valida per il campionato di A2 maschile di spada.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, Vittoria Varesi (Pettorelli) quindicesima alle finali del Gran Premio Giovanissimi

IlPiacenza è in caricamento