menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il podio della Velocità donne. Sotto quello del Keirin e la premiazione di Viviani e Scartezzini (foto Dallatana/velodrmo di Fiorenzuola)

Il podio della Velocità donne. Sotto quello del Keirin e la premiazione di Viviani e Scartezzini (foto Dallatana/velodrmo di Fiorenzuola)

Sei Giorni, grande spettacolo: Viviani e Scartezzini ancora in testa

Ad aprire la serata di gare per la tradizionale 6 Giorni a coppie è stata una madison di 60 giri, nella quale hanno avuto la meglio gli ucraini Vitaliy Hryniv e Roman Gladish (Bussandri), che hanno totalizzato dieci punti. Nel giro lanciato invece, Michele Scartezzini ed Elia Viviani (Acef) hanno bissato il successo della prima serata

Sono ancora Elia Viviani e Michele Scartezzini (coppia in maglia Acef) i leader della 19^ Sei Giorni delle Rose Internazionale dopo la seconda serata di gare. Al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola la coppia veronese ha vinto la prova del giro lanciato, consolidando il primato acquisito ieri, al termine della giornata inaugurale. Anche oggi, oltre alle tradizionali gare della 6 Giorni a coppie, si sono svolte le prove di Classe 1 Uci, con le vittorie del greco Bretas nel keirin maschile e della russa Kiseleva nella velocità femminile.

Viviani-Scartezzini-leader-3SEI GIORNI A COPPIE: GLI UCRAINI HRYNIV E GLADISH VINCONO LA MADISON
Ad aprire la serata di gare per la tradizionale 6 Giorni a coppie è stata una madison di 60 giri, nella quale hanno avuto la meglio gli ucraini Vitaliy Hryniv e Roman Gladish (Bussandri), che hanno totalizzato dieci punti, proprio come i britannici Mark Stewart e Kian Emadi (Alu Tecno), ma gli ucraini hanno primeggiato grazie al miglior piazzamento nell’ultima volata. Terza piazza per i cechi Hochmann-Sisr (Favorit), con otto punti. Nel giro lanciato invece, Michele Scartezzini ed Elia Viviani (Acef) hanno bissato il successo della prima serata, con Viviani che ha fermato il cronometro sul tempo di 21”337, facendo meglio degli svizzeri Marguet-Perizzolo (Rossetti Market, con il tempo di 21”445), terza posizione per Stewart-Emadi (21”555). A concludere la serata è stata una gara derny, non valida per la classifica generale, che ha visto imporsi Marguet e Suter pilotati dall’ex professionista Guido Bontempi, vincitore in carriera di tappe a Giro, Tour e Vuelta.

OMNIUM DONNE ELITE: LUCIE HOCHMANN AL COMANDO DOPO TRE PROVE
Oggi è iniziato l’omnium internazionale di classe 1 Uci per Donne Elite, che si concluderà domani. La prima prova è andata alla campionessa nazionale della Repubblica Ceca Lucie Hochmann, che ha tagliato il traguardo in solitudine dopo una lunga fuga. Seconda piazza per l’azzurra Rachele Barbieri, che ha vinto la volata del gruppo davanti alla slovacca Pavlendova. Nell’inseguimento invece il miglior tempo è stato fatto registrare dalla tedesca Lisa Kullmer (3’54”475), davanti alla Hochmann (3’54”552) e all’altra tedesca Tatjana Paller (3’57”219). Kullmer che ha fatto sua anche la gara ad eliminazione, davanti alla Hochmann e alla Pavlendova. In classifica generale, a tre prove dal termine, la Hochmann guida con 116 punti, davanti alla Kullmer (112), alla ceca Machacova (98), all’azzurra Barbieri (84) e a tutte le altre.

Keirin uomini - podio-2BRETAS FA IL BIS NEL KEIRIN MASCHILE
In questa seconda serata si sono concluse anche le gare dedicate agli sprinter: nel keirin maschile il greco Sotirios Bretas ha bissato il successo ottenuto ieri nella velocità, precedendo stavolta il connazionale Zaferios Volikakis e il ceco Tomas Babek.

A TATIANA KISELEVA IL TORNEO FEMMINILE DELLA VELOCITÀ
In campo femminile è stata la russa Tatiana Kiseleva a vincere il torneo di velocità, battendo per 2-0 in finale la spagnola Tania Calvo. Terza piazza per la campionessa italiana Maila Andreotti, che nella finalina ha superato, anche in questo caso per 2-0, l’altra azzurra Miriam Vece.

IL KAZAKO GAINEYEV VINCE LO SCRATCH UNDER 23
Tra le gare internazionali di Classe 1 Uci ne era prevista anche una scratch per Under 23: al termine di una prova molto tirata e combattuta, il kazako Gaineyev ha battuto i compagni di una fuga a otto. Seconda piazza per l’ucraino Shevchuk, terza per il campione italiano della specialità Francesco Castegnaro.

DOMANI LA TERZA GIORNATA
Domani (mercoledì 20 luglio) sarà la volta della terza giornata di gare. Si inizia alle 15 con il campionato regionale emiliano romagnolo della velocità Esordienti e con la quarta e quinta prova dell’omnium delle Donne Elite. Il programma serale invece ripartirà alle 20 e prevede i campionati regionali Esordienti della corsa a punti, ma soprattutto le gare della Sei Giorni (madison e giro lanciato) e la corsa a punti finale dell’omnium femminile.

Info, risultati e live streaming su www.fiorenzuolatrack.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento