Sport Corso Europa / Via Egidio Gorra

Serie B, il Piacenza si rialza dal coma vigile: 2-1 e super match contro Varese

Cacia e Anaclerio affossano al Garilli il soprendente Varese di Sannino con una vittoria decisiva per sollevarsi dal fondo della classifica. Match di carattere che fa ben sperare. Tafferugli in tribuna, match sospeso per cinque minuti

Un ottimo Piacenza scaccia la paura "da bassifondi" e affossa il sorprendente Varese di Sannino, in piena lotta play-off. Ma la partita è anche da segnalare per i tristi tafferugli scatenatisi in tribuna - alcuni tifosi del Varese volevano entrare senza tessera del tifoso - che hanno costretto il direttore di gara a interrompere il match per cinque minuti.

REGGI VS LEGA NORD - Il sindaco Roberto Reggi ha deplorato l'episodio, inquadrando nelle colpe la scelta "sbagliata" della tessera del tifoso fortemente voluta dal ministro Roberto Maroni. Scatenando, però, la replica del Carroccio piacentino, che ha segnalato come, con il documento, gli incidenti nel complesso "siano nettamente diminuiti".

VANTAGGIO CON CACIA - I biancorossi si sono portati in vantaggio al 23' pt, con Cacia che mette dentro una palla con precisione chirurgica. Prima, da annotare sul taccuino una bella girata al volo di Graffiedi. Sei minuti dopo il pareggio dei lombardi: rigore realizzato da Buzzegoli dopo un fallo di Marchi su Tripoli.

GARILLI IN DELIRIO - Il Piacenza, dopo il pari immediato, cerca di riordinare le idee e attacca. Lo fa con veemenza, spingendo al massimo. Cacia sbaglia un'occasione semplicissima. Ma è a un minuto dalla fine del tempo regolamentare che, su corner, Anaclerio insacca una palla "sporca". 2-1, e Garilli in tripudio. Tre punti d'oro per respirare almeno una settimana.

Immagine da piacenzacalcio.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, il Piacenza si rialza dal coma vigile: 2-1 e super match contro Varese

IlPiacenza è in caricamento