Stasera si gioca Piacenza-Cittadella, il pre-partita e le possibili formazioni

Stasera si gioca Piacenza-Cittadella: una sfida molto importante per l'11 di Madonna che dovrà fare a meno di Guzman. Ecco il "pre-partita" e le possibili formazioni

Stasera si gioca alle 19 Piacenza-Cittadella che arriva a concludere un trittico settimanale meraviglioso iniziato con Roma-Inter e proseguito con Real Madrid-Barcellona. E' indubbio che tutti i tifosi piacentini si augurano di trascorrere una 'Buona Pasqua' con i biancorossi virtualmente salvi dalla retrocessione, così come è indubbio che la società si stia sforzando di richiamare i tifosi desaparecidos con le recenti iniziative ed il dimezzamento del costo dei biglietti per domani (se si va domani ad acquistare il biglietto ricordarsi l' acqua in bottiglia ed uno spuntino, almeno si arriverà sugli spalti in ritardo ma senza la tensione del digiuno).

Ma la 'Buona Pasqua' riguarda anche i tifosi veneti che probabilmente non scenderanno in massa allo stadio Garilli anche perché il Cams ha vietato la trasferta ai non tesserati del tifoso, ma seguiranno idealmente la loro squadra a riprendersi dalla sberla interna con l' Albinoleffe (0-4). Che Piacenza psicologico scenderà in campo è più difficile indovinarlo che fare 6 al SuperEnalotto, quindi fermiamoci alle certezze.

Che sono le seguenti: non vincendo, non prendendo poi probabilmente punti a Torino, anche un punto potrebbe andare bene, non saremmo superati, ma solo risucchiati dal gruppo delle disperate, la probabilità di Play-Out si incrementerebbe enormemente, ma l'acqua sarebbe ancora alla cintola. La formazione che giocherà dovrà fare a meno di Guzman, quindi poche possibilità sui calci piazzati e poca fantasia.

IL CITTADELLA - Il Cittadella si produce molto bene fuori casa, prima dell' AlbinoLeffe andò a vincere a Reggio Calabria ed ha un allenatore (nostro ex regista degli anni del fragoroso Titta Rota) quale Foscarini che infonde ai suoi giocatori un grande spirito agonistico e una pregevole tattica del contropiede (ricordate i 3 gol dell' andata che sommersero la truppa di Madonna?) non è un caso che domani si incontrino i capocannonieri della Serie B, Cacia e Piovaccari: se è vero che gli attaccanti prolifici sfruttano in parte il buon livello di gioco delle proprie squadre, allora il Cittadella diventa ancor più una compagina da rispettare e temere; staremo a vedere, speriamo solo di non trovarci all' Ippodromo di San Siro convinti di essere allo stadio Garilli, dal momento che troppe volte in questo campionato il Piacenza è partito ad handicap, sotto dopo mezz'ora di un paio di gol.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE POSSIBILI FORMAZIONI - Ipotizziamo le formazioni in base agli ultimi allenamenti ed ai rumors dal Veneto. Il Cittadella mancherà di molti titolare per infortunio o squalifiche (Bellazzini, Carteri, Scardina e Manucci), ma ricordiamoci, oltre a Piovaccari, della presenza del nazionale Under Gabbiadini (in panchina abbiamo il nazionale Senior, il portiere Pierobon) Il Piacenza, potrebbe schierarsi con: Donnarumma, Volpi, Conteh, Avogadri, Guerra, Tremolada, Rickler, Mei, Catinali, Mandorlini in panchina o tribuna ed in campo con: Cassano, Zenoni-Gervasoni-Zammuto-Anaclerio, Bianchi-Marchi-Cofie, Sbaffo, Piccolo-Cacia Arbitro il Sig. Giacomelli di Trieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento