Ennesima rimonta del Piace che vince 2 a 1 contro l'Empoli

Come contro l'Atalanta e il Siena anche con l'Empoli l'11 di Madonna regala un tempo agli avversari per poi rimontare e vincere 2 a 1. Cacia e Piccolo mettono le firma sulla meritata vittoria

Al Piacenza non piacciono le cose semplici. Come contro l’Atalanta e il Siena anche con l’Empoli la squadra di Madonna regala un tempo agli avversari, che vanno in vantaggio con Forestieri, per poi scatenarsi nella ripresa con Cacia che firma il pareggio e Piccolo che in diagonale completa la rimonta.

Piacenza-Empoli era anche la sfida tra i due bomber della serie B, il capocannoniere Daniele Cacia (17 reti) e l’inseguitore Claudio Coralli (15 reti): vince Cacia nettamente, ma a brillare nella gelida notta del Garilli è Antonio Piccolo che dopo un primo tempo pessimo apre la rimonta con due lampi che valgono tre punti pesantissimi. Madonna è costretto a una formazione profondamente incerottata con Catinali, Marchi, Graffiedi e Guerra ai box il tecnico bergamasco sceglie di rispolverare il modulo con il trequartista e piazza Guzman dietro a Cacia e Piccolo, mentre e centrocampo Mandorlini parte dal primo minuto.

LA PARTITA - Aglietti conferma la trazione anteriore, servono punti per proseguire la rincorsa ai playoff e schiera il tridente completo con Nardelli, Forestelli e Coralli. I primi 30' minuti di gioco sono all’insegna della confusione e del caso, nessuna delle due formazioni riesce ad articolare un'azione pericolosa soprattutto perché nessuna vuole scoprirsi e così dopo 10' di sbadigli è Cacia a scuotere la partita con una serpentina nella difesa dell’Empoli ma Moro in extremis sbroglia il pericolo. Sull'azione successiva Piccolo ci prova da distanza siderale e chiama Handanovic al miracolo, sembra l’inizio del forcing degli emiliani che invece non riescono a dare continuità all’intensità e si rispengono subito.

Dalla parte toscana è Coralli che mette Forestieri tutto solo davanti a Cassano: palla fuori di un soffio. Sono le prove generali del vantaggio che arriva sul terzo contropiede, e ben organizzato, dei toscani (32'): Coralli lancia Nardini sulla destra poi, al posto di raccogliere il cross, il bomber dell'Empoli lascia sfilare la sfera per Forestieri che spacca il tabellino (0-1) e mette il Piacenza davanti all'ennesima rimonta, resa sulla carta più facile dal miracolo di Cassano - ancora su Coralli - allo scadere del primo tempo. Dopo il tè caldo la carica la suona Cacia, perfetto nel seguire una fuga di Piccolo che entrato in area calcia sul secondo palo ma il bomber biancorosso in scivolata timbra la 17esima rete stagionale e dà il 'la' alla rimonta emiliana.

L’operazione potrebbe essere addirittura lampo se Piccolo 5' non facesse un frontale col palo al posto di insaccare un assist d'oro. Questa è l'azione che segna il passo per gli emiliani, bravi a riallacciare la corrente alla partita prima e poi a firmare il sorpasso con Piccolo che mette la freccia 5' dopo con un diagonale al volo (assist di Bianchi) davvero terrificante: 2-1 e rimonta completata. Negli ultimi 30 minuti l'Empoli ci prova in ogni modo a rimettere almeno le mani sul pareggio ma è Volpi al 94' a centrare l’incrocio dei pali pieno su punizione. Non c'è più tempo, il Piacenza è la squadra delle rimonte impossibili.

IL TABELLINO

PIACENZA-EMPOLI: 2-1

PIACENZA (4-3-1-2): Cassano 7; Zenoni 6, Conteh 5.5, Rickler 5.5, Anaclerio 6; Mandorlini 6 (30’ st Volpi 6), Cofie 7, Bianchi 6.5; Guzman 5.5 (35’ st Sbaffo sv); Piccolo 7 (25’ st Avogadri sv), Cacia 7. A disposizione: Donnarumma, Gervasoni, Mei, Tremolada. All. Madonna 6.

EMPOLI (4-3-3): Handanovic 6.5; Vinci 5.5 (11’ st Tonelli 5.5), Marzoratti 5.5, Stovini 5.5, Gorzegno 5.5; Moro 5 (36’ st Signorelli sv), Valdifiori 6, Soriano 5.5; Nardini 5.5 (25’ st Saponara sv), Forestieri 6, Coralli 6. A disposizione: Pelagotti, Gotti, Musacci, Laurito. All. Aglietti 5.

RETI: 32’ pt Forestieri, 5’ st Cacia, 22’ st Piccolo

ARBITRO: Cervellera di Taranto 6 (assistenti Chiocchi-Costanzo, quarto uomo Penno).

Ammoniti: 3’ st Soriano, 15’ st Conteh, 46’ st Zenoni, 48’ st Marzoratti.

Corner: 2-3.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Recuperi: 3’ pt, 4’ st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento