Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Piacenza da montagne russe. Col Novara va sotto tre volte ma trova sempre la rimonta

Brutta prova difensiva dei biancorossi che sono spesso in affanno contro i piemontesi ma l'attacco è chirurgico e riesce sempre a rimontare lo svantaggio grazie ai gol di Maritato, Maio e Pedone. Finisce 3-3

Buon punto per il Piacenza, almeno per come si stava mettendo la partita. I biancorossi nel recupero col Novara rischiano per ben tre volte di imboccare la strada sbagliata e per altrettante volte sono bravi a rimediare ai propri errori. Perché qui sta la nota negativa della giornata: il Piacenza si fa male da solo tre volte, prima sull’erroraccio di Bruzzone, poi sulla dormita colossale della difesa e infine sul rigore regalato. Nel mezzo c’è una squadra, però, che è bravissima a rimediare alle proprie mancanze con un apprezzabile spirito combattivo e un manovra offensiva che sembra aver trovato una propria fluidità.

Leggi qui il commento completo della partita

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza da montagne russe. Col Novara va sotto tre volte ma trova sempre la rimonta

IlPiacenza è in caricamento