Serie C - Un bruttissimo Piacenza esce sconfitto da Pesaro. Decide il rigore di Voltan

Biancorossi spenti, senza idee, subiscono il Pesaro per tutto il primo tempo e nella ripresa il canovaccio non cambia. Al 75' il rigore di Voltan incanala la partita sull'1-0. Occasione sprecata per gli emiliani che non sfruttano il ko di Padova e Reggiana.

Il più brutto Piacenza della stagione si ferma a Pesaro. Il match è deciso da un calcio di rigore di Voltan, fischiato per un tocco di mano sfortunato - e piuttosto casuale - di Imperiale. Però, se parliamo di prestazione, nella vittoria della Vis Pesaro non c’è proprio niente di casuale, perché è inattaccabile.

Leggi qui il commento completo della partita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

  • «Il virus circolava a Piacenza da tempo ma in tanti lo hanno superato senza accorgersene»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento