Sport piacentino, un week end di sconfitte in casa

Sabato, sconfitti in casa per 79 a 90 i biancorossi del Copra Morpho Piacenza. Coopsette Castelnovo ha avuto la meglio. Male anche le ragazze del Rebecchi Lupa, cadute al tie-break contro Novara ieri pomeriggio

Luca Gamba
Coopesette Castelnovo ha avuto la meglio sul Copra Morpho Piacenza. Nessuna vittoria dei biancorossi, sabato sera, al PalAnguissola. A fare la differenza a favore degli avversari è stato l'ultimo quarto e la difficoltà di segnare dei piacentini. E così crolla per la seconda volta il mito della invincibile: dall'inizio della stagione, infatti, per il Copra Morpho è la seconda sconfitta. Coach Paolo Piazza: un ultimo quarto davvero negativo. Ma la strada del campionato è ancora lunga e la squadra è buona.

Copra Morpho - Coopsette Castelnovo 79-90 (21-26, 35-44, 63-61)

 
COPRA MORPHO: Angiolini 29, Coccoli, Boni 21, Quartieri, Degli Agosti 4, Mambretti 5, Trapella 4, Gamba 11, Delle Donne, Sacco 5. All. Piazza
COOPSETTE CASTELNOVO: Garofalo 22, Bartoccetti 10, Castagnaro 17, Binetti 19, Grobberio 11, Codeluppi, Mariani Cerati 2, Ferretti, Lusetti 9, Rancati ne. All. Paccarié
ARBITRI: Sergio Noce e Umberto Tallon.
 
Piacenza - Novara. Foto Pagani
Brutto tempo anche in casa Rebecchi Lupa, che ieri pomeriggio ha affrontato a Piacenza le atlete dell'Asystel Novara, l'anno scorso seconde in campionato. Dopo l'altalena dei quattro parziali intermedi, arriva la sconfitta sul quinto set. Vince Novara, per due punti di stacco su Piacenza. Il commento di mister Caprara: "Sono contento perchè la squadra gioca dall'inizio alla fine, anche quando ha uno svantaggio pesante. Vuol dire che ha voglia di giocare e di soffrire e questo è un ottimo segnale”.

RebecchiLupa Piacenza - Asystel Volley Novara   (14-25, 25-23,  20-25, 25-27, 13-15).


RebecchiLupa Piacenza: Mazzocchi (L), Croce (L), Dall'Ora 12, Angeloni 11, Kaczor 11, Borrelli 10, Nicolini, Petrucci, Stufi 10, Beier 9, Jerkov, Rondon 5. All. Caprara.
Asystel Volley Novara: Rosso, Paggi 2, Barcellini 22, Barazza 16, Kirillova 3, Zardo, Scarabelli (L), Flier 16, Sirressi (L), Tom 12, Camera. Non entrata Lapi. All. Pedullà.
Arbitri: Graziano Gelati di Motteggiana (MN) e Gianni Prandi di Roncoferraro (MN).
Premio Miglior Giocatrice (MVP): Federica Stufi della RebecchiLupa Piacenza.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento