menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Storico debutto per la Lepis Piacenza nella Serie A di hockey in linea

La squadra biancorossa, vincitrice nella scorsa stagione della Coppa Italia di Serie A2, debutterà domani sera a domicilio del Cittadella

Il mondo dello sport piacentino si arricchisce di una nuova eccellenza. Domani, infatti, la Lepis Piacenza farà il suo storico debutto nel campionato di Serie A di hockey in line, traguardo mai raggiunto prima d’ora dalla società piacentina presieduta da Anna Rondi. La squadra biancorossa, vincitrice nella scorsa stagione della Coppa Italia di Serie A2, debutterà domani sera a domicilio del Cittadella, formazione padovana con alle spalle già diverse esperienze nella massima serie. La Lepis affronterà il campionato con una squadra solo parzialmente rinnovata rispetto alla scorsa stagione, con un organico fatto di giocatori di esperienza che già da anni militano in biancorosso, ma anche di giovani promettenti che si alterneranno in pista agli ordini dello staff tecnico guidato da Aldo Berardi e da Teresa Turillo. Undici complessivamente le squadre che daranno vita al campionato di Serie A: oltre alla Lepis e al Cittadella, infatti, ci saranno anche lo scudettato Milano Quanta, Mammuth Roma, Zardini Cus Verona, Ferrara, Libertas Forlì, Diavoli Vicenza, Asiago Vipers, Ghosts Padova e Monleale. La Lepis affronterà questo suo primo campionato di Serie A con un organico composto da sedici giocatori: i portieri Paolo Drago e Michele Dominoni; i difensori Fabiola Berardi, Marco Labò, Mattia Pazzaglia, Giuliano Zorlet, Lorenzo Apollonia, Mauro Milani, Lorenzo Dell’Antico; gli attaccanti Riccardo Iuriati, Luca Labò, Gabriele Pagani, Alessio Podda, Andrea Varasi, Federico Lorino, Elia Rossetti. Il programma della prima giornata prevede, oltre a Cittadella-Lepis, anche Milano QuantaMammuth Roma, Zardini Cus Verona-Ferrara, Libertas Forlì-Diavoli Vicenza, Ghosts PadovaMonleale. Sabato prossimo, 8 ottobre, la Lepis osserverà il turno di riposo mentre il week-end successivo sarà impegnata nelle qualificazioni per la Coppa Italia. Il debutto casalingo è previsto per sabato 22 ottobre al pattinodromo di via Stradella dove la squadra biancorossa ospiterà i campioni d’Italia del Milano Quanta. “Iniziamo questa avventura sportiva - sottolinea la Presidente Anna Rondi - con l’obiettivo di raggiungere la salvezza, sapendo comunque che non sarà facile. La Serie A è una vetrina molto importante ma noi dedichiamo grande attenzione anche al nostro settore giovanile che quest’anno ci vedrà impegnati nell’under 12, nell’under 14 e nell’under 20”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento