menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svanisce al 90' l'operazione-sorpasso della Vigor Carpaneto

Quarto posto solo accarezzato per la squadra di Ciceri, che si fa raggiungere (1 a 1) in zona Cesarini dopo una bella prova. Debutto a partita in corso per Luca Franchi

Svanisce al 90' l'operazione-sorpasso e quarto posto per la Vigor Carpaneto 1922, fermata sul più bello dal Colorno (1-1) nella quinta giornata di ritorno di Eccellenza. Per la squadra di Ciceri, infatti, la beffa è arrivata al 90' sottoforma di pareggio ospite dopo che i piacentini erano andati in vantaggio all'inizio della ripresa con Pessagno e nel complesso avevano disputato un'ottima prova. Punto amaro, dunque, per la formazione del presidente Rossetti, che aveva assaporato il sorpasso in classifica ai danni del Colorno, mentre ora deve accontentarsi di rimanere alla quinta piazza, sempre condivisa con la Bagnolese in una giornata che ha sancito l'aggancio in vetta del Rolo al Castelvetro.
Si ferma a due la mini-striscia di successi della Vigor, mentre il Colorno allunga a cinque il filotto di risultati positivi consecutivi (tre vittorie e due pareggi). Per il Carpaneto, il calice amaro del pareggio subìto in extremis può essere compensato dalla bella prova espressa e con il positivo debutto (avvenuto nella ripresa) dell'attaccante Luca Franchi, ora a disposizione di mister Ciceri. Viceversa, il tecnico lodigiano eredita suo malgrado un "problema" del Carpaneto: il prendere gol nei minuti finali, situazione già successa diverse volte nel corso di questo campionato.


LA PARTITA  - Al fischio d'inizio, Ciceri deve rinunciare al centrocampista Ruffini, fermato da un problema a un polpaccio dopo esser stato in forte dubbio alla vigilia. La Vigor parte con il 4-3-3 con Serena tra i pali, Giorgi e Lovattini coppia centrale, Strozzi a sinistra e Pignatiello a destra. A centrocampo, Fumasoli agisce in mezzo, supportato da Pessagno sul centrodestra e da Armani sul versante opposto. In avanti, Delporto è la boa, con i veloci Minasola a destra e Lucci a sinistra. Dal canto suo, il Colorno risponde con un 4-2-3-1, con Mariniello trequartista a supporto di Lorenzini e del "gioiello" Mastaj (classe 1998).


La partenza del Carpaneto è brillante: al 3' Pessagno scende sulla destra e serve Armani, che colpisce a botta sicura, ma Oppici si supera parando da distanza ravvicinata. Sei minuti più tardi, la Vigor si rifà viva, con lo stesso portiere e poi un difensore capaci di respingere i due tiri in rapida successione di Minasola e dello stesso Pessagno. Al 20' si fa vivo il Colorno con un diagonale di Lorenzini che termina a lato, mentre alla mezz'ora gli applausi sono per la giocata di Minasola, autore di un bel tiro da fuori di poco out alla destra di Oppici.
Nella ripresa, la squadra di Ciceri passa in vantaggio dopo solo un minuto: corner dalla destra calciato da Lucci e incornata di Pessagno che non lascia scampo a Oppici per l'1-0 biancazzurro. Al 49' brividi per la Vigor, con Giorgi che svirgola malamente, ma Serena è bravo in uscita a sventare la minaccia.


Il minuto 56' scolpisce il debutto nella Vigor di Luca Franchi, mandato in campo da Ciceri al posto di Lucci, mentre tre minuti dopo Piccinini inserisce forze fresche nel suo Colorno, con Delnevo e Pè al posto di Monica e Schiaretti. Al 65' bella parata di Serena su Lorenzini, mentre un minuto dopo Franchi brilla in dribbling e viene steso in area, ma per l'arbitro non è fallo, tra le proteste locali. Protesta pure il Colorno, che in più di una circostanza prova a verticalizzare ma si vede bloccare dal fuorigioco. All'80' è nuovamente Franchi a farsi applaudire, ma la sua conclusione viene parata da Oppici. All'ultimo minuto, però, la Vigor subisce il pareggio, non senza colpe: cross dalla sinistra e Delnevo sul secondo palo insacca per l'1-1. Quattro i minuti di recupero, ma il risultato non cambia.

VIGOR CARPANETO 1922-COLORNO 1-1
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Pignatiello, Strozzi, Pessagno, Lovattini, Giorgi, Minasola, Fumasoli, Delporto (83' Bertelli), Lucci (56' Franchi), Armani (A disposizione: Filippini, Alberici, Barba, Dosi, Villani). All.: Ciceri
COLORNO: Oppici, Schiaretti (59' Pè), Demicheli, Urbano, Caraffini, Lungu, Monica (59' Delnevo), Mariniello, Lorenzini, Bovi, Mastaj (85' Scaramuzza) (A disposizione: Mambriani, Badiali, Di Nuzzo, Ortalli). All.: Piccinini
ARBITRO: Benevelli di Modena (assistenti Palmieri e Ticci di Modena)
RETI: 46' Pessagno (V), 90' Delnevo (C)
NOTE: Recupero 0', 4', corner 6-1
Ammoniti: Lungu, Mariniello, Caraffini (C), Delporto, Armani (V)

Espulso al 90' Mastaj (C) dalla panchina dopo la sostituzione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento