rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Sport

Torna "Giocosport": 500 bambini delle elementari allo stadio Beltrametti

Torna anche quest'anno, come da tradizione, la festa finale di "Giocosport", il più importante evento di promozione sportiva destinato ai bambini della scuola primaria, organizzato dal Coni Point Piacenza. Appuntamento al Beltrametti dalle 9 alle 12.15

Torna anche quest’anno, come da tradizione, la festa finale di “Giocosport”, il più importante evento di promozione sportiva destinato ai bambini della scuola primaria, organizzato dal Coni Point Piacenza. L’evento, a conclusione dell’attività motoria svolta nelle scuole durante l’anno scolastico, si svolgerà mercoledì 20 maggio, dalle ore 9 alle 12,15 allo stadio comunale “Walter Beltrametti”. Grazie alla collaborazione del Comune di Piacenza e dell’Ufficio Scolastico Provinciale e al sostegno del Rotary Club Piacenza Val Nure e Val Trebbia e Deltarem Autodemolizioni, il Coni ospiterà domani al Beltrametti circa 500 giovani studenti delle scuole elementari Mazzini, Caduti sul Lavoro, Sant’Eufemia, Carella, di Vigolo Marchese e di Castell’Arquato che, sotto la guida di istruttori federali e allenatori delle società partecipanti potranno cimentarsi, con un approccio di tipo ludico, in dodici diverse discipline sportive: ciclismo, calcio, tennis, pallavolo, basket, baseball, scherma, bocce, pugilato, canottaggio, rugby, judo e in due diversi percorsi di atletica leggera. “E’ un appuntamento tradizionale che portiamo avanti da tanti anni - commenta il Delegato provinciale Coni, Robert Gionelli - e nonostante diventi sempre più difficile organizzare simili eventi, cerchiamo di rimboccarci le maniche perché crediamo che la promozione rappresenti ancora lo strumento migliore per avvicinare i giovani allo sport. Ringrazio tutti i collaboratori che ci hanno permesso di allestire ancora una volta questa grande festa di Giocosport, ed anche le scuole, i presidi e gli insegnanti che hanno deciso di partecipare con le loro classi; mi spiace constatare, però, che alcuni dirigenti scolastici non abbiano ancora capito l’importanza della pratica motoria e della promozione sportiva per i nostri giovani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna "Giocosport": 500 bambini delle elementari allo stadio Beltrametti

IlPiacenza è in caricamento