menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trail della Roccia, 29 km tra la natura dell’Alta Val Tidone

La prima edizione della gara competitiva tra sentieri e sterrati intorno a Pecorara è andata a un runner tesserato con la società Piacenza Sport

Domenica 5 luglio si è tenuto il primo Trail della Roccia, corsa su sentieri immersi nella natura, inserita nel contesto della gare non competitive con percorsi su diverse distanze organizzate da ‘I Corsari della Maratona’. Il percorso, con partenza e ritorno nei presso del campo giochi di Pecorara, si snodava lungo i sentieri e gli sterrati dell’Alta Val Tidone e comprendeva il passaggio nella strettoia delle rocce del monte San Martino e la magnifica veduta del complesso fortificato di Rocca d’Olgisio: un tracciato circolare di 29 chilometri con un dislivello di 1.200 metri, caratterizzato da salite brevi e ripide e discese su sfondo regolare. Organizzato dalla società Piacenza Sport, ha impegnato complessivamente 55 atleti. Ad aggiudicarsi la gara in campo maschile è stato Roberto Veneziani, che si è imposto in 2 ore e 54 minuti. L’atleta, residente a Hong Kong e solitamente allenato alle corse su strada, è stato tesserato dalla società Piacenza Sport. In campo femminile si è invece imposta Marta Miglioli del team Italpose, che ha staccato le avversarie grazie al tempo di 3 ore e 12 minuti. Il gran caldo, in parte mitigato da numerosi punti di ristoro lungo il percorso, fortunatamente non ha impedito la buona riuscita della competizione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento