Ucc Assigeco, sconfitta di misura nell'ultimo test con Casale Monferrato

Nell'ultimo test di questa preseason l'Ucc Assigeco Piacenza viene superata di misura da una coriacea Novipiù Casale Monferrato, al termine di un match già in pieno clima campionato

UCC ASSIGECO PIACENZA - NOVIPIU' CASALEMONFERRATO 79-80 

(20-19, 38-50, 59-60)

PIACENZA: De Nicolao 5, Borsato 3, Jones 17, Infante 12, Persico 6, Gaadoudi ne, Dincic, Brigato ne, Rossato, Raspino 6, Zucchi, Hasbrouck 30. All.: Andreazza.

CASALE: Tolbert 15, De Negri ne, Tomassini 2, Natali 15, Di Bella 9, Martinoni 14, Emegano 16, Ruiu ne, Valentini 5, Bellan 4. All.: Ramondino.

Nell'ultimo test di questa preseason l'UCC Assigeco Piacenza viene superata di misura da una coriacea Novipiù Casale Monferrato, al termine di un match già in pieno clima campionato. Coach Andreazza decide di partire con l'ormai classico quintetto base composto da Infante, De Nicolao, Jones, Raspino e Hasbrouck. E' proprio la guardia americana ad essere protagonista del primo parziale di marca piacentina sul 6-2 iniziale subito spento dalla prepotenza atletica di Tolbert.  Piacenza esegue bene in attacco. Raspino si fa notare per una bella combinazione con Hasbrouck che conclude con un comodo layup. Casale Monferrato risponde con il gioco da 4 punti di Bellan che impatta la partita sul 14 pari. L'Assigeco non si scompone troppo e chiude il primo quarto in vantaggio sul 20-19. Nel secondo quarto la Novipiù si scatena con una serie di triple (saranno ben 6 i tiri da tre realizzati su 10 tentati dai piemontesi) che le consentono di portarsi sulla doppia cifra di vantaggio (38-50). All'intervallo, coach Andreazza striglia i suoi che si presentano al ritorno in campo con tutto un altro spirito, soprattutto nella metà campo difensiva dove concedono soli 3 punti nei primi 5 minuti del terzo quarto. La tripla di Infante segna l'aggancio dei biancorossoblu sul 55-55. Il risveglio di Jones e la solidità di Infante mantengono a contatto Piacenza: 59-60 Novipiù.

Nell'ultima frazione sono soprattutto i secondi possessi a fare la differenza per i piemontesi che riescono a scappare sul +9 (65-74). Il duo americano Hasbrouck-Jones non ci sta e riporta l'Assigeco in partita con una serie di pregevoli iniziative personali. Piacenza arriva a toccare anche il +1 ad una manciata di secondi dalla sirena finale. Nel finale concitato qualche palla persa di troppo consente alla Novipiù di firmare l'allungo decisivo. De Nicolao ha un'ultima chance ma il suo sottomano in traffico si spegne sul secondo ferro. Finisce 80-79 per Casale Monferrato. Da segnalare, tra le fila di Piacenza, la grande prestazione di Kenny Hasbrouck autore di 30 punti e l'esordio di Stefano Borsato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento