Un brutto Piacenza non va oltre all'1-1 col Cesena. Vince solo la nebbia e dal Garilli piovono fischi

Prestazione spenta e priva di voglia dei biancorossi, soprattutto nella ripresa. Apre un rigore di Polidori, pareggia Ardizzone e poi in campo c'è solo il Cesena. Salgono a cinque le partite senza vittoria

Foto trongone

Occorre fare una premessa: i giocatori in campo avranno anche avuto una visuale appena sufficiente per giocare, dalla tribuna però non si è praticamente visto nulla. Le solite scelte cervellotiche della Lega - sono anni ormai che persistono con le partite nel tardo pomeriggio d’inverno in Val Padana - sono come al solito pagate dagli spettatori che dovrebbero essere la prima ruota del carro ma invece sono considerati come l’ultima. Questo per dire che avremo si e no intravisto una decina di minuti di partita, tuttavia è abbastanza per definire “pessima” la prova del Piacenza. Si intuisce perfettamente che in campo c’è solo il Cesena, soprattutto nella ripresa con gli emiliani letteralmente incapaci di passare la metacampo e mettere insieme due semplici passaggi. C’è qualcosa che non va, è chiaro, e sta ai giocatori insieme al tecnico trovare una soluzione il più velocemente possibile perché di miglioramenti non se ne vedono anzi, a dirla tutta il Piacenza si è involuto dopo la pausa natalizia.

Leggi qui il commento della partita

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggi qui le bordate di Gatti e Pighi contro la squadra

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

Torna su
IlPiacenza è in caricamento