Un'Itas in forma smagliante batte il CoprAtlantide: 3-2 a Trento

Quarta giornata di ritorno del campionato di serie A1 di pallavolo maschile. Un CoprAtlantide volenteroso ma poco deciso nei momenti clou soccombe contro un'Itas Diatec in forma strepitosa: primo posto in campionato e vittoria nel Mondiale per club. Gli uomini di Lorenzetti hanno condotto per 2 set a 1, ma nel finale (25-18, 15-5) non c'è storia

Ci ha provato, un buon CoprAtlantide, a bissare il successo scudetto di maggio contro l'Itas Diatec Trentino. Ma oggi la squadra di Stoychev è stata inarrivabile nei momenti decisivi, ben assecondata da schiacciatori in gran forma. Il momento topico dei trentini continua: primo posto in solitaria in campionato e recente vittoria nel Mondiale per club. Per il Copra, invece, un punticino prezioso, che non nasconde, però, i problemi di un torneo finora non troppo esaltante.

BOTTA E RISPOSTA - La prima frazione parte bene per i biancorossi. Gli uomini di Lorenzetti riescono con agio a rintuzzare gli attacchi di Kaziyski, e sono costantemente in vantaggio. Bene Marshall. Trento si rifà sotto, sul 22 pari, ma il destino del set è segnato: il CoprAtlantide vince per 23-25. Bastano pochi minuti e il corso del match cambia: l'Itas vuole vendere cara la pelle. Subito uno pari: svarioni difensivi portano i trentini a vincere il secondo set per 25-19.

TROPPO IN PALLA TRENTO - Il CoprAtlantide, con calma, si riorganizza. Entra Urnaut. Al primo time-out è avanti Trento per 8-6, e c'è il sorpasso immediato sul 16-13. Il Copra non gioca benissimo, ma Trento non riesce ad approfittarne: i biancorossi si portano ancora in vantaggio per 2 set a 1, per 23-25. Da qui i giocatori di casa ingranano la quarta. Letteralmente. Vincono senza storie il quarto set (25-18), pareggiano i conti e nel tie-break prendono il largo: 15-5. Muro impeccabile e servizio devastante. Dopo questo sudato punto, al Copra, non resta che pensare ai prossimi, e decisivi, impegni in Champions.    

Itas Diatec Trentino batte CoprAtlantide Piacenza 3-2: 23-25, 25-19, 23-25, 25-18, 15-5. 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento