menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un Piacenza da sballo a Olbia. Va sotto 2-0, rimonta, vince 2-3 al 95' e allunga sulla zona playout

I biancorossi conquistano la terza vittoria nelle ultime quattro partite, Gonzi e Corbari rimontano, Palma decide il match a tempo scaduto. Sono 10 punti su 12, domenica arrivo il Lecco ma ora gli emiliani sono davvero fuori dalla zona playout

E’ il bello del calcio. La rimontona in mezzo tempo, con gol vittoria al 95’ su calcio di rigore (Palma), è quanto di più meraviglioso possa esistere in questo sport e il Piacenza lo regala nel match - vitale per la corsa salvezza - in trasferta contro l’Olbia. Decide un penalty di Palma (bravissimo a prenderselo De Respinis) dopo una partita che non avremmo consigliato nemmeno ai cuori medi, figuriamoci ai deboli. Il Piacenza si prende tre punti che hanno una valenza capitale nella corsa salvezza, intascano la terza vittoria nelle ultime quattro partite e ora guardano a un campionato diverso. Possono gestire il vantaggio e non più rincorrere.

Leggi qui il commento completo della partita

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento